Tavoli che non sono tavoli. Sono basamenti là dove c’era un gioco che è memoria... Continua a Leggere