Adele Cassina e Fiori di Latta in Hangar Fantacci

Pubblicato il 8 maggio 2015 Di

Cara mamma, Adele-C porta i Fiori è l’intrigante titolo dell’evento mostra dedicato al design italiano che ancora una volta gli imprenditori toscani, Fabio Pratesi e Stefano Zaccaria, portano nel loro Hangrar Fantacci a Prato in Via Frascati, 67 proprio oggi 8 Maggio in occasione della Festa della Mamma.

Gruppo Fantacci, è una storica azienda del comparto del mobile artigiano di Agliana, già conosciuta per essere stata la falegnameria di fiducia del grande Architetto Giovanni Michelucci e di cui ancora oggi ne è editrice di arredi con la collezione intitolata Archivio Michelucci Artigiano.

Gruppo Fantacci crede ed investe in iniziative tese alla condivisione di saperi, visioni e tradizioni artigiane, comunque oltre la normale commercializzazione di prestigiosi marchi del design italiano ed internazionale.

Adele-C sta per le collezioni di Adele Cassina, figlia di Cesare Cassina (1909-1979) grande imprenditore italiano che nel 1927 con il fratello Umberto fonda una storica azienda artigianale produttrice di mobili; collabora con importanti architetti e designer italiani come Giò Ponti, Carlo Scarpa, Vico Magistretti, realizza con successo la Collezione dei Maestri, che riproduceva modelli di architetti celebri come Le Corbusier.

Adele Cassina, cresce a Meda in Brianza immersa in una tradizione artigianale e industriale illustre, si è nutrita di design sin da giovanissima grazie ai dialoghi con suo padre Cesare e con i principali interpreti del design contemporaneo. Da questa passione per il design e per l’arte, unita alla concreta conoscenza del tessuto produttivo, è nata Adele-C un’azienda che produce storie e racconti attraverso i suoi oggetti, creati per entrare a far parte della vita dell’uomo, e per essere arte da vivere, non di cui parlare.

Vorrei aggiungere una testimonianza al mondo del design italiano nell’arredamento, facendo tesoro di quello che ho imparato da mio padre Cesare: proporre al mercato prodotti che esprimono idee lontane dalle mode, portatori di un’identità discreta, da amare per sempre…” Adele Cassina

In Adele-C, la Signora Cassina ripropone la professionalità, le doti umane e le passioni che hanno dato vita all’azienda di famiglia facendone un esempio di innovazione e qualità.

E innovazione e qualità, grazie alla simbiosi tra artigianato e tecnologia sono caratteristiche che connotano fortemente i prodotti della Adele-C.

Ma la Signora Adele Cassina non arriva a Prato in Hangar Fantacci a mani vuote, infatti ci porta i fiori, quelli di Fiori di Latta, collezione prodotta da “Citazioni”, azienda milanese che produce complementi d’arredo ed oggettistica per la casa.

La storia di Fiori di Latta inizia nel 1986 con la realizzazione da parte di Gherardo Frassa della “Flora meccanica futurista” disegnata da Oswaldo Bot nel 1930 e

mai realizzata, in occasione della mostra “Futurismo e Futurismi” a Palazzo Grassi a Venezia.

L’anno successivo insieme all’amico artista Emilio Tadini disegnano il logo “Fiori di Latta” e più di 100 scritte “Fiore”. Dopo una pausa durata 23 anni Gherardo Frassa riprende in mano il progetto dandogli un nuovo sviluppo commerciale, disegnando personalmente un grande numero di oggetti e iniziando collaborazioni con designer del calibro di Andrea Branzi, Pierluigi Cerri, Clara Rota e molti altri.

Rigorosamente “designed and made in Italy” gli oggetti prodotti si possono definire unici

dato che è praticamente impossibile trovarne uno identico all’altro: papaveri, margherite, tulipani, quadrifogli, rose, calle, cactus: fiori da terra, da tavolo e da parete per interno o esterno, oggetti che suscitano emozioni attraverso una interpretazione ed una rielaborazione che li arricchisce di ironia e poesia.

Durante questa mostra evento in Hangar Fantacci, conduttore di prestigio è Puccio Duni, Compasso d’Oro alla Carriera 2014, che immergerà gli ospiti in un percorso di immagini e descrizioni che tracciano la storia del design italiano che ha portato alla maturazione delle visioni di Adele-C e Fiori di Latta.

Cara mamma Adele-C porta i Fiori, è una esposizione temporanea che inaugura oggi a Prato in Via Frascati 67 con aperitivo dalle ore 18,30 alle 22,30 e durerà per tutto il mese di Maggio.