Antoniolupi e la settima edizione del “Cristalplant® Design Contest”: Passato o Futuro, tradizione o innovazione? PRESENTE e CREATIVITÁ!

Pubblicato il 27 settembre 2014 Di

La settima edizione del “Cristalplant® Design Contest” prende il via con una grande novità: due categorie di progettazione per altrettanti target di età. Proprio così. Il contest 2015 vedrà da un lato gli “YOUNG DESIGNER”, dall’altra i “SENIOR DESIGNER”. Per ciascun gruppo sarà definito un vincitore.
Rientreranno negli “YOUNG DESIGNER” i giovani creativi nati dopo l’01/01/1980.
I “SENIOR DESIGNER” saranno invece coloro che sono nati prima dell’01/01/1980.
Gli YOUNG DESIGNER dovranno progettare una linea completa o prodotti indipendenti per l’arredo bagno in Cristalplant Biobased anche abbinato ad altri materiali (sono esclusi i sanitari e i piccoli accessori).
I SENIOR DESIGNER dovranno invece presentare prodotti indipendenti per l’arredo bagno per la categoria contract in Cristalplant Biobased anche abbinato ad altri materiali (sono esclusi i sanitari e i piccoli accessori).
«Ebbene sì! Cristalplant® si fa ancora una volta precursore dei tempi – esordisce Vittorio Pavarin, sales e marketing director di Cristalplant® -. Per la settima edizione, un “compleanno” di non poco conto – sottolinea – abbiamo deciso di apportare una novità, a nostro avviso di notevole impatto: il contest sarà aperto a tutti i progettisti, da quelli con un curriculum più corposo fino ai giovani studenti, da sempre protagonisti del nostro concorso. Questa scelta non poteva che essere fatta se non in collaborazione con chi, nel 2009, ha per prima condiviso la nostra visione, Antoniolupi».
Da sessanta anni sul mercato italiano e internazionale, Antoniolupi è nota per la capacità di creare innovazione, ma anche per la continua ricerca su materiali e design e per i suoi investimenti in tecnologia e creatività. La massima qualità, verificata e garantita, è sempre stata la mission
aziendale. Accurata lavorazione, materie prime selezionatissime e attenzione ai dettagli sono caratteristiche che distinguono ogni fase della lavorazione dell’azienda. La produzione diAntoniolupi vanta un forte radicamento al territorio: sono circa 200 gli artigiani e i fornitori della filiera produttiva aziendale, molti dei quali presenti in Toscana. Si tratta quindi di una produzione sartoriale e questo permette di adattare ogni prodotto alle esigenze più diverse del cliente con
personalizzazioni infinite.
Cristalplant, nata come spin-off della Nicos International negli anni ‘90, opera secondo una filosofia che punta ad assolvere le necessità di designer e architetti delle aziende clienti, per arrivare, non
in ultimo, alla soddisfazione dell’utente finale, al quale vengono anche forniti servizi aggiuntivi e assistenza. Giovane e dinamica, la realtà trevigiana opera con uno sguardo sempre rivolto all’innovazione, tanto da puntare molto sui creativi e sulle loro potenzialità attraverso il noto contest che nel 2015 raggiunge la settima edizione. Cristalplant Biobased, il primo “solid surface ecosostenibile100% made in Italy”, è un materiale derivante da materie prime resinose di origine
vegetale miscelate a minerali inerti naturali di estrema purezza (50% minerali e 50% bioresinapoliestere). Idoneo a ottenere il punteggio “VOC” e “BIO-BASED” per certificazioni di ecosostenibilità
a livello internazionale, Cristalplant Biobased risulta particolarmente adatto all’arredo bagno di design.
Il “Cristalplant® Design Contest 2015” è un concorso che ha come obiettivo quello i permettere ai creativi di esprimersi, utilizzando il Cristalplant Biobased (www.biobased.it) come materiale base di prodotti ispirati allo stile di Antoniolupi. I partecipanti potranno presentarsi singolarmente o in gruppo, inviando anche più progetti per le categoria proposte.
Il termine ultimo di consegna dei progetti è il 12 gennaio 2015.
La giuria sarà composta da qualificate personalità del mondo del design e dell’arredamento, le quali si occuperanno di analizzare e valutare gli elaborati, decretando i vincitori e le eventuali menzioni d’onore. I migliori progetti, premiati in occasione del 54° Salone Internazionale del Mobile di Milano, nel contesto del Fuorisalone, saranno inizialmente realizzati in prototipo e successivamente inseriti nel catalogo Antoniolupi.
Per partecipare al concorso sarà sufficiente caricare i rendering dei progetti che si desidera proporre, nell’apposita sezione del sito www.cristalplant.it. Il bando in versione integrale, scaricabile in pdf, è disponibile nella sezione dedicata al concorso (http://designcontest.cristalplant.it).