Arredamento: tra i trend del 2019 tornano le scale a sbalzo

Pubblicato il 13 aprile 2018 Di

Le scale all’interno di una casa strutturata su due livelli rappresentano un elemento di arredo. Pertanto sarà opportuno studiare per esse un design che ben si abbini al resto dell’arredamento. Di certo, inserire una scala con ringhiera in muratura in un appartamento in cui lo stile prevalente è classico-elegante non sarà la scelta giusta.

Ci soffermeremo in particolare sulle scale a sbalzo, che secondo gli esperti del settore saranno una vera e propria tendenza nel 2019. Prendendo in esame questa categoria di scale, dette anche autoportanti, parleremo della maniera in cui sceglierle in base all’arredamento della casa, ma anche del modo più consono per montarle e dei pro e contro legati ad esse. Infine, tratteremo delle differenti tipologie di scale a sbalzo disponibili in commercio e del modo più conveniente per acquistarle.

 

Scale a sbalzo: 
come abbinarle all’arredamento

Se avete appena acquistato casa e volete arredarla con delle scale a sbalzo il nostro consiglio è quello di procedere per gradi. Il presupposto da tenere sempre in mente è che tutto l’arredamento dovrà essere in linea con le scale che volete montare. Dovrete rispettare un unico fil rouge: ogni singolo pezzo della vostra casa non dovrà stonare al cospetto delle vostre scale a sbalzo.
In linea di massima, le scale a sbalzo stanno bene con l’arredamento moderno, con quello country e con quello industrial.

Arredamento moderno. Se il vostro intento è quello di creare una casa in stile moderno, il nostro consiglio è di progettare delle scale a sbalzo trasparenti, magari in vetro temperato e stratificato, con la ringhiera dello stesso materiale. Per i mobili e per il divano del piano inferiore, potrete scegliere delle nuance accese come il fucsia, il verde pistacchio o anche il magenta. Un evergreen per un arredamento di questo tipo è il total white, che renderà la vostra casa allo stesso tempo sia elegante che moderna. Inoltre, il bianco è un’ottima tinta in quanto aiuta a creare negli ambienti un senso di profondità ed ordine, che metterà a proprio agio gli ospiti che verranno a farvi visita.

Arredamento country. Per arredare in tale stile la presenza del legno è un vero è proprio must. I principali esperti di design d’interni consigliano quasi sempre di realizzare le ringhiere dello stesso materiale dei gradini. Anche il resto dell’arredamento dovrà richiamare lo stesso stile, privilegiando la presenza di mobili e scaffali in legno: tra le tendenze del 2019 vi è lo stile naturale, che punta esclusivamente su accessori in legno non trattato, possibilmente di alta qualità. Per generare l’opportuno distacco tra i complementi d’arredo in legno e le pareti, in una casa dal country design, sarà opportuno colorare i muri interni della dimora con nuance chiare: il bianco è la tinta più adatta.

Arredamento industrial. Per le case che presentano un arredamento in stile industrial, gli esperti sono soliti alternare oggetti in legno e in acciaio. In questo caso sarà dunque consentito giocare con questi due materiali anche per la progettazione delle scale a sbalzo. Potrete, ad esempio, far realizzare i gradini in acciaio o in ferro e la ringhiera in legno… o viceversa.
Il resto dell’arredamento dovrà creare nella stanza in questione una armonia di fondo. Giocate dunque di fantasia, scegliendo le giuste combinazioni di materiali e colori per ogni singolo tassello del vostro puzzle, partendo dai lampadari (per il nuovo anno vanno molto quelli in acciaio) e giungendo fino ai vasi, passando per mobili e specchi.

 

Il montaggio delle scale a sbalzo: 
è necessario avere una parete portante

L’intramontabile stile fluttuante delle scale a sbalzo deriva anche dalla struttura con cui esse vengono realizzate. A differenza delle altre tipologie di scale – come quelle classiche in cemento e mattoni – le scale a sbalzo non fanno leva sulla base ma su di un sostegno laterale: i gradini delle scale a sbalzo sono fissati direttamente alla parete. E’ questo il motivo per cui la parete che ospiterà la rampa di scale dovrà necessariamente essere di tipo portante: soltanto un muro resistente potrà rappresentare un solido sostegno per il peso che le scale dovranno subire ogni giorno.

Un altro elemento fondamentale per la stabilità delle scale è la ringhiera: essa è parte della struttura, anche se non tutte le scale a sbalzo ne presentano una. Nei modelli di scale sospese che prevedono la presenza di una ringhiera, tra un gradino e l’altro viene montato in genere un cilindro d’acciaio a cui è collegata la ringhiera stessa.

Quando le rampe di scale sono molto lunghe, infine, sarà necessario aggiungere qualche pilastro nella zona sottostante la gradinata, così da distribuire meglio il peso da sostenere.

Tipologie di scale a sbalzo. 
Meglio quelle classiche o modulari?

Non tutte le scale a sbalzo presentano la stessa struttura. Ne esistono infatti di due tipologie: classiche e modulari. Mentre le scale a sbalzo classiche sono dotate di una struttura metallica che va montata all’interno della parete portante e sono realizzate su misura in laboratorio, per quelle modulari la storia è diversa. In questo secondo caso, infatti, non esistono dei gradini precostituiti, né ringhiere già progettate in laboratorio: il lavoro viene realizzando effettuando dei fori sul muro portante, all’interno dei quali vengono montati dei perni. Il sostegno delle scale è fornito da tubolari in acciaio che collegano tra di loro i diversi componenti della struttura.

Quando e perché acquistare delle scale a sbalzo,
pro e contro

Le scale a sbalzo vengono generalmente scelte dalle giovani coppie che acquistano casa. Esse saranno perfette per rendere più armonico un piccolo appartamento di due piani. In genere viene utilizzata per dividere l’open space (cucina e soggiorno) del piano inferiore dalle stanze da letto del piano superiore della casa.

Di motivi per acquistare le scale a sbalzo ce ne sono tanti, ma primo tra tutti è l’effetto positivo che esse possono sortire sull’estetica della vostra dimora. Dotare una casa a due livelli di scale di questo tipo renderà l’intero ambiente più accogliente, più brioso, più elegante. E’ chiaro che la scelta del materiale farà la differenza – per quanto riguarda l’arredamento e non solo – ma vedere una scala sospesa nell’aria ha sempre il suo fascino.

Da non sottovalutare, infine, la praticità delle scale a sbalzo: esse possono rappresentare un’ottima soluzione salvaspazio, permettendo di sfruttare anche l’area sottostante la rampa.

 

 

Dove comprare le scale a sbalzo risparmiando?
I vantaggi dell’acquisto online

Esistono dei siti internet che permettono di realizzare l’intero progetto della propria scala direttamente dal divano di casa. In più, molti negozi di arredamento sono dotati di siti e-commerce che presentano degli sconti davvero vantaggiosi. E’ questo il caso del sito https://it.fontanotshop.com/, specializzato nella produzione di scale. Visitando il portale si potranno acquistare dei prodotti unici, realizzati con materiali di primissima qualità ed esclusivamente italiani, a prezzi molto allettanti. Inoltre, il sito prevede la spedizione gratuita.