Axo Light: Euler, luci diafane

Pubblicato il 30 ottobre 2014 Di

Diafana, leggera, metamorfica.

Soffici, lievi, fluttuanti come bianche meduse marine, Euler è una collezione di lampade a soffitto componibili in tessuto elastico bianco. La sottile e diafana trama del diffusore permette di sviluppare una luce sensuale e vellutata che, filtrata dalla microrete, dona un intrigante effetto flou.

Una collezione componibile, sette configurazioni di prodotto, misure per ogni tipo di spazio

Il concept di Euler permette l’inserimento dei paralumi a forma di catenoide uno dentro l’altro, riuscendo ad ottenere sette configurazioni di prodotto a catalogo che si adattano sia ad ampi spazi contract sia all’home. I tre diversi diametri abbinati alle tre altezze disponibili creano un sistema modulare perfetto: ne possono risultare forme dinamiche corte o allungate o forme composte a 2 o 3 piani mediante inserimento di un paralume dentro l’altro. Euler è un morbido gioco di incastri dotato di una generosa sorgente luminosa costituita da 4 lampadine fluorescenti con attacco dedicato (Gx 24q-4) da 42W. Le sorgenti sono tutte dimmerabili con sistema DALI.

Tessuto sfoderabile e lavabile, packaging salva spazio

Il tessuto dei diffusori è una trama elastica in PA Poliammide 92% e EA Elastan 8%, sfoderabile e facilmente lavabile. Il tessuto è, inoltre, testato contro la presenza di sostanze nocive secondo oko-tex standard 100.

Il packaging è ridotto al minimo grazie alla possibilità di appiattire totalmente struttura e tessuto che compongono la lampada, con conseguente razionalizzazione dei costi di trasporto.

Origine del nome

Euler era il nome del matematico svizzero che ha scoperto la figura geometrica della catenoide sulla quale è basato il concept di tutta la collezione. La catenoide è una superficie di rotazione ottenuta ruotando una particolare curva piana, detta catenaria, intorno all’asse X.