COLLEZIONE MIXIS Mario Ferrarini per Crassevig

Pubblicato il 15 maggio 2014 Di

Il successo ottenuto dalla sedia Mixis ha spinto l’azienda ad ampliare la gamma omonima.
Ecco quindi che al Salone del Mobile 2014, Crassevig presenta lo sgabello e il tavolo che ripercorrono le strade concettuali che hanno portato alla nascita della seduta: due materiali – multistrato e massello – diversi per caratteristiche strutturali ed estetiche che si incontrano in giunzioni perfette.

SEDIA MIXIS
L’insieme fluido e armonioso, fatto di linee sinuose e avvolgenti, rende Mixis una seduta dall’estetica elegante e dal comfort ragionato. Ideale sia per l’ambiente domestico che per la collettività, Mixis è disponibile anche nella versione imbottita.

 

SGABELLO MIXIS (NEW 2014)
Linee fluide e leggere caratterizzano anche lo sgabello Mixis. Le essenze scelte sono le medesime della seduta, legno massello per
le gambe e multistrato per il sedile, a scelta tra frassino e rovere, disponibili nella versione naturale, tinto o laccato. Elemento
nuovo, che conferisce grinta e stile al prodotto, è l’anello in acciaio applicato nella parte inferiore che funge da poggia piedi.

TAVOLO MIXIS (NEW 2014)
Il tavolo Mixis è disponibile nella versione quadrata, rettangolare e tonda, realizzato sempre in legno massello e multistrato a scelta
tra frassino e rovere, disponibili nella versione naturale, tinto o laccato.