Designmood whit Mambrò: Illusione Armchair

Pubblicato il 19 dicembre 2013 Di

Progettata partendo da una  ricerca spaziale in grado di evolversi in una seduta in grado di rileggere e sfruttare  il volume in maniera alternativa e non convenzionale,
difatti, questo prodotto pur occupando uno spazio tridimensionale, è in realtà composto da assi percettibili come piani bidimensionali.
Questo porta ad un paradosso volumetrico, lo spazio e le tre dimensioni vengono occupate da piani paralleli, accostati secondo un preciso sviluppo armonico e proporzionale  in grado di deformare lo spazio tridimensionale percepito sviluppando così un’oggetto volumetrico e definito da un preciso ingombro tridimensionale.

 

mambro2
Illusione è il desiderio di far confluire in un unico prodotto la ricerca organica e morfologica, combinata con la percezione minimale ed essenziale di forme armoniche e pacate, mai urlate o volgari , illusione  è la ricerca di un prodotto iconografico, che possegga un legame con le radici storiche del design italiano, come la ricerca e la sperimentazione, legate alle fondamenta portanti
dell’atigianato e del saper fare italiano, come la conoscenza delle regole d’arte e di qualità che rendono  unici i prodotti sviluppati dalle sapienti mani dei maestri artigiani italiani, illusione è il sogno di riuscire a fondere in un solo prodotto l’elitarietà del pezzo di design d’eccellenza al progetto di design democratico e condivisibile da tutti e per tutti.