DEVON&DEVON APRE A ROMA

Pubblicato il 8 giugno 2013 Di

Nella prestigiosa location di via Paolo Mercuri 23 a pochi passi da Piazza Cavour e Via Cola di Rienzo, cuore pulsante dello shopping capitolino, il brand di interior decoration di alta gamma Devon&Devon inaugura un nuovo store monomarca. Il negozio è situato all’interno di una caratteristica palazzina dei primi del Novecento nel quartiere Prati, anello di congiunzione tra il fascino millenario della capitale e il glamour della moda.”Non è stato semplice trovare uno spazio idoneo alle nostre esigenze espositive, abbiamo impiegato molto tempo – è il commento di Gianni Tanini, Ad di Devon&Devon – perché cercavamo un luogo più riservato ed esclusivo – prosegue Tanini – dove il cliente potesse sentirsi avvolto in un ambiente di grande comfort e raffinatezza”.
Lo store, curato dall’ufficio progettazione interno sotto la guida di Paola Ciarmatori Tanini, rappresenta l’essenza inconfondibile di Devon&Devon, con il suo senso di eleganza e di lusso discreto. “Sentiamo una forte affinità – commenta Tanini – con il periodo tutto romano della Dolce Vita e la sua anima leggera, fatta di mises eleganti e serate esclusive. Da qui il tentativo di superare il mero concetto espositivo, creando un’atmosfera in cui Devon&Devon diviene sinonimo ed espressione di un bien vivre italiano che ha fatto (e fa) sognare.”L’esposizione disegna un sapiente percorso attraverso le migliori produzioni del marchio, alternando “stanza per stanza” molteplici soluzioni di arredo. Le vasche-cult con piedini – Admiral e Regina – si susseguono alle più recenti produzioni in White Tec, come l’imponente vasca President con inserto frontale in marmo nero Marquinha; in questo spazio le nuove produzioni del brand – la consolle Wide Blues e il mobile porta lavabo Bentley – convivono con le collezioni più storiche – consolle Jacqueline e mobile porta lavabo Miami – creando un sofisticato equilibrio fra tradizione e modernità, ricercatezza e piacere dell’eleganza. Spiccano, infine, le collezioni di rivestimenti in ceramica Elysees e Pitti, oltre alle più tradizionali come Lambris, Soho e Simply. 
“Con questa nuova apertura, che segue a pochi mesi quella londinese – conclude Tanini – Devon&Devon si conferma in grado di dettare le regole di un nuovo filone nel settore dell’arredo-bagno ad un pubblico sempre più vasto e trasversale a livello internazionale.”