Dornbracht Foot Bath: nuovi scenari e speciali funzioni comfort per la massima personalizzazione del bagno

Pubblicato il 19 agosto 2014 Di

Iserlohn – In sintonia con il concept “Transforming Water”, Dornbracht presenta Foot Bath, la nuova unità elettronica per la cura di piedi e gambe: speciali punti di erogazione e comandi digitali consentono di creare un’esperienza “su misura”. Gli scenari stimolano, secondo i principi della riflessologia plantare, alcuni punti specifici per indurre una sensazione generale di benessere e relax.
RELAX: tranquillizza il corpo, lo spirito e l’anima con l’energia dell’acqua. Un lento riscaldamento mirato favorisce la circolazione sanguigna, contribuendo a sciogliere la tensione muscolare. Mentre l’acqua sale dolcemente, dalla caviglia fino al polpaccio, la circolazione si regolarizza, mentre testa e corpo vengono pervasi da un piacevole senso di leggerezza.
VITALIZE: vitalizza, stimola e libera. Risalendo dai piedi, l’energia torna a fluire senza ostacoli, per una sensazione di freschezza che avvolge tutto il corpo. L’alternanza di differenti temperature stimola specifici punti della pianta del piede, mentre la progressiva intensità della pressione dei getti agisce sull’attivazione del sistema nervoso. I sensi ricevono una sferzata di energia che si esprime in una profonda sensazione di benessere.

 

Foot bath 3
Oltre agli scenari, due funzioni comfort preimpostate consentono un’erogazione pratica e sicura dell’acqua nella quantità desiderata: all’altezza della caviglia o del polpaccio. La temperatura di 38°C risulta piacevole sulla pelle. Alla base degli scenari e delle funzioni comfort di Foot Bath vi sono tre speciali punti di erogazione, studiati in modo specifico per le esigenze del pediluvio. Il WaterFall con Pearlstream dispone di un’uscita larga per una sensazione di estrema delicatezza sulla pelle. I suoi singoli getti paralleli consentono un contatto morbido e straordinariamente piacevole dell’acqua sull’epidermide. La doccetta può essere utilizzata per bagnare con precisione singole zone del piede o del polpaccio, ad esempio per getti Kneipp, mentre i quattro ugelli sul fondo della vasca provvedono alla stimolazione delle piante dei piedi.
Inoltre, il nuovo controllo digitale tramite Smart Tools offre un ulteriore elemento di comfort rispetto ai comandi meccanici tradizionali. E’ possibile controllare con un semplice gesto l’esatta quantità e temperatura dell’acqua tramite due manopole: la prima regola l’attivazione dell’erogazione dell’acqua e del tappo a saltarello, mentre la seconda consente la selezione delle funzioni comfort per il riempimento automatico della vasca e per gli scenari. Strutturato come unità compatta pronta all’uso, Foot Bath può essere installato con estrema rapidità secondo il principio «plug-and-play». I dati di ingombro dell’unità corrispondono a 920 x 700 mm, mentre l’altezza di installazione varia grazie ai piedini regolabili. L’unità può essere rivestita con i materiali desiderati, come marmo, pietra naturale, legno o piastrelle, per essere coordinata allo stile del bagno.
L’unità Foot Bath include una vasca in acciaio smaltato bianco disponibile dall’autunno 2013. I comandi meccanici sono disponibili a scelta con finitura cromo o platino, mentre gli Smart Tools digitali vengono proposti nelle versioni cromo, platino e platino satinato.