Drop Series: it’s time to celebrate!

Pubblicato il 16 agosto 2014 Di

A caratterizzare la Drop chair è il foro circolare posizionato fra la fine della seduta e l’inizio dello schienale, che serve anche a permettere il deflusso dell’acqua piovana.
Oltre a questo tratto distintivo, linee estremamente morbide e sinuose rendono Drop particolarmente accogliente e confortevole.
Realizzata interamente in polipropilene con carica di fibra vetro ottenuta con processo ad iniezione e svuotamento gas, si rivela particolarmente adatta per ogni tipologia d’ambiente e atmosfera. Tutto ciò grazie non solo al materiale particolarmente resistente, che consente il suo utilizzo anche outdoor, ma anche alla vasta gamma di colori in cui è disponibile. La sedia Drop è impilabile fino a un massimo di 6 sedute e presenta i piedini in gomma trasparente.

Pensato come elemento perfettamente complementare all’omonima sedia, Drop table è disponibile nelle versioni tonda e quadrata, novità assoluta del 2013. Linee morbide e arrotondate, dettagli di stile e qualità, per un design semplice ma estremamente accattivante. Realizzato interamente in polipropilene con carica di fibra vetro ottenuta con
processo di coiniezione di secondo materiale interno, il tavolo Drop presenta una base a quattro gambe con piedini in gomma ed è impilabile fino a un massimo di 6 tavoli.