Eat’s Food Market inaugura il suo quarto punto vendita in Piazza V Giornate a Milano con Food Joy Tre giorni di libri e cultura del cibo

Pubblicato il 14 ottobre 2014 Di

Eat’s, il Food Market di Gruppo Coin, apre anche nello store Coin di Piazza V Giornate. Con una selezione ispirata alle antiche botteghe alimentari e ai mercati coperti, Eat’s Food Market propone 2000 delle migliori tipicità enogastronomiche italiane e internazionali. Prodotti tradizionali ed inusuali, semplici e sofisticati, inseriti in un contesto contemporaneo. Per festeggiare il suo quarto punto vendita, Eat’s ospita Food Joy – donne libri e cibo – un progetto tutto al femminile dedicato alla promozione di progetti editoriali ispirati al mondo del cibo. Dal 16 al 18 ottobre, scrittrici, giornaliste e food blogger si alterneranno nel nuovo spazio Eat’s con presentazioni e show cooking.
Giovedì 16
ore 17,00: inaugura Roberta Corradin con Le cuoche che volevo diventare (Einaudi): uno «stuzzicante» viaggio da Modica a Fès, da Barcellona a New York, da Lione a Samoa nel mondo della cucina al femminile. Perché, banale ma vero: la parola chef non ha femminile. Roberta presenterà la riedizione del suo libro in forma di ebook con un live cooking dedicato alla preparazione della pasta all’uovo “Omaggio a Nadia Santini”.
ore 18,30 : Martina Liverani, giornalista, scrittrice e blogger, scrive di cibo, donne e lifestyle. Martina presenterà il nuovo numero di Dispensa – Generi Alimentari e Generi Umani, una foodzine indipendente dedicata a tutti gli amanti del cibo e dell’universo che gli gira intorno.
Venerdì 17
ore 17,00: Samanta Cornaviera curatrice del progetto di archeologia culinaria Massaie Moderne, racconterà del Futurismo e delle abitudini gastronomiche italiane attraverso un piatto tratto da La Cucina Italiana del 1932, il Sugo Marinetti.
ore 18,30 : Irene Berni, fiorentina, appassionata di brocanteurs francesi e titolare del B&B di successo Valdirose, raccontato nel suo blog divenuto fonte d’ispirazione per il libro Quello che piace ad Irene (Guido Tommasi Editore).
Sabato 18
ore 17,00 : Rossella Venezia, architetto, food stylist e blogger, preparerà una ricetta tratta dal suo Profumo di Biscotti (Bibliotheca Culinaria), un manuale ricco d’ispirazioni per la prima colazione, per la preparazione di frolle burrose e delicate per l’ora del tè, forme golose e colorate per la merenda, biscotti rustici da gustare all’aria aperta e in campagna.
ore 18,30 : chiuderà Food Joy Cristina Scateni autrice di Slowcooking per tutti (Ponte alle Grazie), un viaggio nella memoria dedicato alle tecniche di cottura lenta: il tempo che si dilata diventa complice di un rito, l’attesa carica di sapori e i profumi di un ingrediente soggettivo che rimanda al ricordo di un camino di famiglia e delle delizie che cuocevano sotto le sue braci.
Ideato da Arianna Gandolfi e Elisabetta Arcari, Food Joy è stato presentato per la prima volta in  occasione dell’ultima edizione del Festivaletteratura a Mantova come spazio off dedicato alla cultura del cibo.