Elledue all’Expo I Saloni WorldWide 2013

Pubblicato il 15 ottobre 2013 Di

Elledue parteciperà all’Expo I Saloni WorldWide 2013, la grande fiera specializzata in interni, arredamento che avrà luogo dal 16 al 19 ottobre presso il Centro Espositivo Internazionale Crocus di Mosca.

 

Elledue prenderà parte all’esposizione in due diverse aree. Nella prima, situata nella sezione Design della fiera, verrà mostrato il progetto cucina LkitchenProject. All’interno dell’area espositiva verrà presentato il più innovativo dei modelli, Quattrocento. Il suo design, opera dell’architetto moscovita Andrey Vega, presenta una struttura in listellare placcato ciliegio Milano, delle ante con telaio in massello di ciliegio, rivestite da una griglia in metallo con finitura bronzo e pannello in vetro. La cucina non si propone come un modello predefinito, ma come un progetto compositivo, che consente perciò di personalizzare al massimo l’ambiente a seconda delle esigenze del cliente finale, sia dal punto di vista della composizione, sia da quello dei materiali e dello stile.

 

Il secondo spazio espositivo firmato Elledue si trova nell’area dedicata al Classico. Qui l’azienda si concentrerà sull’ambiente casa, e mostrerà in particolare una zona notte e una zona living della collezione Saraya. Nata dalla penna del designer libanese Walid Fleihan, e dalla chiara ispirazione arabesca, Saraya rappresenta una delle collezioni di punta di Elledue. In occasione del Crocus di Mosca, i colori dei pezzi esposti abbandoneranno i toni dell’argento per virare sulle tonalità calde del grigio, del tortora e del bronzo

 

“Il Crocus di Mosca rappresenta per noi un appuntamento obbligato, assolutamente strategico all’interno dell’agenda delle manifestazioni fieristiche nel corso dell’anno – commenta Alessandro Lanzani, architetto e Lead Designer di Elledue – Abbiamo già partecipato ai Saloni WorldWide gli scorsi anni, con ottimi riscontri da parte dei clienti provenienti da Russia e aree limitrofe, che rappresentano per noi un mercato molto rilevante. Nell’edizione 2013 ci contraddistingueremo per il nostro doppio impegno, nel classico e nel moderno, e per l’innovativo progetto cucina, che ripercorrerà tutti gli stili e le possibilità di materia di questo ambiente”.