EXPO 2015: ROCHE BOBOIS MECENATE DEL PADIGLIONE FRANCIA

Pubblicato il 7 maggio 2015 Di

Roche Bobois è lieta di annunciare la partecipazione a EXPO 2015, che si terrà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, come mecenate del Padiglione francese. Maison culturalmente impegnata, Roche Bobois – già sostenitrice della mostra “Jean Paul Gaultier” al Grand Palais di Parigi (1 aprile/3 agosto) – moltiplica cosi le sue operazioni di supporto alla cultura.

Attraverso il tema di EXPO Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, la Francia vuole essere pienamente coinvolta in tutte le questioni relative alla conservazione della qualità dei prodotti e dell’ambiente, con l’obiettivo comune a tutti i Paesi di nutrire il pianeta. Una problematica condivisa dalla maison francese leader mondiale nell’edizione di mobili di alta gamma, che si distingue da sempre per il rispetto dei materiali lavorati e per la tutela delle persone addette alla produzione. Grazie a una rete di circa quindici produttori europei – scelti proprio per l’impegno e l’approccio sostenibile – e alle collaborazioni con designer che condividono la medesima filosofia, Roche Bobois si mobilita per ridurre l’impatto dei suoi mobili sull’ambiente.

All’interno di una spettacolare e innovativa struttura realizzata a partire da un’ossatura in legno del Jura (concepita per essere interamente smontabile), Roche Bobois arrederà gli spazi del Padiglione Francia:circa 500 mobili, tra cui i divani e le poltrone Lobby (design Cédric Ragot), i tavoli da pranzo Jane (designStudio Roche Bobois) e le sedie Ava (design Song Wen Zhong). Ad arredare il ristorante, invece, saranno circa cento tavoli Jane abbinati a 300 sedie Loop (design Cédric Ragot).

I visitatori di tutto il mondo potranno ammirare anche la libreria Legend, la prima collezione Roche Bobois completamente eco-concepita. Un mobile diventato icona, disegnato da Christophe Delcourt nel 2006,che mette l’accento sulla cura della lavorazione del legno e sulla sostenibilità ambientale, trovando così naturalmente posto all’interno del Padiglione Francia.