FOCCHI: 100 ANNI DA PROTAGONISTA, PER LA PRIMA VOLTA ANCHE AL CINEMA

Pubblicato il 24 luglio 2014 Di

Focchi SpA, azienda italiana leader mondiale nel settore degli involucri per edifici, celebra quest’anno un secolo di attività. Per festeggiare questo importante traguardo ha deciso di investire nel cinema italiano con un’operazione di Tax Credit Esterno e Product Placement nella nuova commedia di Riccardo Milani “Scusate se esisto!”, con Paola Cortellesi e Raoul Bova, prodotta da Italian International Film con Rai Cinema e distribuita da 01 Distribution, in sala dal 27 novembre.

Le scene più emblematiche del Product Placement Focchi sono state girate a Londra, nel cantiere di King’s Cross, creando così un legame ideale fra eccellenza italiana e vocazione internazionale.

Il momento che ha sancito l’unione strategica tra l’Azienda e il cinema italiano è stato il “Glass Party  – Scusate se esisto!” in cui Focchi è stato ospite d’onore, in una serata organizzata in occasione delle Giornate Professionali di Cinema, ieri 1 luglio, con Italian International Film, Rai Cinema e 01 Distribution e che ha avuto come scenario la Terrazza del Palazzo dei Congressi di Riccione, la cui facciata, interamente in vetro, è stata “firmata” dalla stessa Focchi.

Commenta Maurizio Focchi, Amministratore Delegato del gruppo: “Siamo molto onorati di aver potuto esaltare questa nostra prima esperienza con il cinema in un anno così importante per noi. Festeggiamo 100 anni, un traguardo veramente significativo, e il cinema ci è sembrato il modo più “spettacolare” per farlo.

Nel film Paola Cortellesi interpreta Serena Bruno, brillante architetto che, dopo una serie di successi professionali all’estero, decide di tornare in Italia. Il rientro, però, non è dei più facili: dopo essersi barcamenata tra vari lavori, finalmente la svolta arriva quando la sua idea innovativa per la riqualificazione di un’area urbana di Roma risulta vincente.

Focchi SpA, così come la protagonista del film, porta anche al di fuori dei nostri confini la propria italianità, professionalità ed eccellenza: sono proprio questi valori comuni, uniti alla passione per il proprio lavoro, che hanno spinto l’Azienda a legarsi al film e al cinema italiano.