Galassia Spa avvia una collaborazione con il Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Ferrara per il Corso di “Progettazione di Product Design”.

Pubblicato il 31 ottobre 2014 Di

“I giovani sono il futuro del design.

Il loro entusiasmo e la loro innata curiosità

sono un binomio unico e speciale”.

Giada Ceccarelli – Galassia

Quella tra Galassia e l’Università di Ferrara è una collaborazione che dimostra l’interesse dell’azienda ad accompagnare i giovani alla scoperta di tutte quelle realtà interne alla produzione, che spesso non vengono prese in considerazione nell’ideazione di progetti creativi.

Durante l’anno accademico 2014/2015, gli studenti del Corso di Progettazione di Product Design tenuto dall’Architetto Romano Adolini, che in passato aveva collaborato con Galassia in qualità di designer, avranno molteplici occasioni per confrontarsi con l’azienda. Questi incontri avranno lo scopo di fornire loro gli strumenti corretti per realizzare un progetto personale rivolto al settore dei manufatti ceramici per il bagno con un’attenzione particolare alle innovazioni eco-sostenibili.

La prima tappa di questa collaborazione è avvenuta il 22 settembre, in occasione del recente Cersaie – il Salone Internazionale della ceramica per architettura e arredo bagno – presso lo stand di Galassia dove si è svolto il primo incontro tra gli studenti e il team creativo/progettuale dell’azienda.

La settimana successiva alla fiera è stata la volta della visita nello stabilimento di Corchiano (VT) dove i giovani e futuri designer hanno potuto assistere al processo produttivo, conoscere i materiali e comprendere le problematiche alla base della realizzazione di un manufatto industriale, dall’impasto fino all’imballaggio ed alla spedizione.

Galassia affiancherà operativamente il corso attraverso un’attività di verifica sullo sviluppo dei progetti e supporterà gli studenti al fine di accompagnarli durante tutto lo svolgimento del lavoro operativo.

Per rendere verosimile l’esperienza professionale, il corso – oltre al voto di merito – terminerà verso fine Gennaio 2015 con una mostra dei progetti sviluppati durante il corso che avrà sede presso l’Università di Ferrara.

Una giuria nominata dall’Azienda e costituita da giornalisti, designer ed esperti del settore individuerà il progetto migliore, su tre selezionati, che verrà premiato con la realizzazione di prototipi al vero, che saranno successivamente esposti all’edizione del Cersaie di Bologna 2015 presso lo stand di Galassia.

Galassia crede fortemente che il confronto con il mondo universitario possa aprire nuove strade alla progettazione ed al modo di concepire la stanza da bagno facendo emergere idee nuove e interessanti sotto molteplici punti di vista, non solo funzionalità ed estetica ma anche rispetto dell’ambiente ed eco-sostenibilità.

La collaborazione tra il mondo della ricerca e quello delle imprese è interesse di entrambe e dell’intera società. L’Italia, ma più in generale il sistema Europa, ha bisogno dei risultati della ricerca per poter competere sui mercati internazionali. Da parte sua, anche la ricerca non può fare a meno delle risorse aggiuntive offerte dall’industria.