GRAFF al Cersaie 2011

Pubblicato il 4 ottobre 2011 Di

Il Cersaie 2011 di Bologna inaugura l’autunno fieristico bolognese e GRAFF lo festeggia attraverso un grande progetto di comunicazione.

 

Lo stand GRAFF, di oltre 200 mq, è frutto dell’ingegno creativo di DCube Design che ha voluto dare risalto ai contenuti estetici e innovativi dei prodotti dell’azienda americana attraverso un’immagine di presentazione del marchio tipicamente adottata nel settore del lusso.

 

Davide Oppizzi, designer fondatore di DCube Design, così descrive il progetto: “Abbiamo pensato a uno spazio dal forte impatto scenografico, ricco di colori, di luci, circondato da numerose novità presentate dal brand a stelle e strisce. Un mix di prodotti best seller e nuovi, visibili da diverse angolature, e che trasferiscono intense emozioni”.

 

In scena contenuti multimediali e un’atmosfera dominata dalla luce indiretta, il nuovo concept di luce che risalta la
componente tecnologica tipica delle collezioni GRAFF.

 

La scelta dello studio DCUBE di Ginevra, specializzato principalmente nel settore dell’orologeria di lusso e dell’illuminazione per prestigiosi marchi del settore moda, è stata dettata dall’obiettivo di unire il mondo del lusso con il settore dell’arredobagno.

 

Grazie alla stretta collaborazione con Davide Oppizzi è stato possibile sviluppare oltre allo stand, la collezione AMETIS, una serie che si distingue per l’eleganza e l’unicità della sua forma, dove la luce diventa parte del prodotto, trasformando la rubinetteria in un elemento architettonico e la luce in una componente di arredo.

 

La selezione delle novità GRAFF ‘11 mira ad allagare i confini del’arredo e ad affrontare nuove sfide tecnologiche, esplorando prodotti che allarghino il range di funzioni per poter offrire al consumatore una panorama quanto più vasto e completo possibile.