I 40 anni del divano TOGO di Ligne Roset

Pubblicato il 5 aprile 2013 Di

“Un tubetto di dentifricio ripiegato su se stesso come una tuba e fissato alle due estremità”, così lo definì il suo creatore, il designer francese Michel Ducaroy nel 1973.

Un divano disegnato “per durare più della moda”, frutto delle riflessioni del suo inventore sulle possibilità d’impiego dei nuovi materiali dell’epoca come gli espansi e l’ovatta di poliestere.  Best seller del marchio Ligne Roset con più di 1.280.000 esemplari venduti ad oggi in 72 paesi, non è solo uno dei massimi esponenti del design negli anni ’70 ma, anche dopo aver soffiato le sue prime quaranta candeline, è il simbolo di un successo attuale. Leggero, universale, poliedrico, artigianale, senza tempo, disponibile in molte dimensioni ed accessibile anche nel prezzo.

Per celebrare i suoi 40 anni,  Togo si presenta in anteprima da Spazio Pontaccio, con un nuovo rivestimento Alcantara ® pied de poule bianco e nero nelle versioni: poltrona, divano 3 posti, divano lounge e mini Togo.

 40 anni del divano TOGO di Ligne Roset

in esposizione da SPAZIO PONTACCIO

 martedì 9 aprile 2013 dalle ore 18.00- cocktail inaugurale  dell’evento “ POP STORIES” di Spazio Pontaccio

Via Pontaccio 18 Milano