INKIOSTRO BIANCO_LE NUOVE GRAFICHE ISPIRATE ALL’EXPO 2015

Pubblicato il 13 maggio 2015 Di

Design e nutrimento si fondono: il cibo, la terra e i suoi frutti diventano fonte primaria di ispirazione, oltre che di vita. A pochi giorni dall’inaugurazione dell’Expo 2015 Inkiostro Bianco presenta le nuove carte da parati sul tema del food e della terra. Le grafiche, inserite nella collezione presentata durante il Fuorisalone 2015, si ispirano al concept dei cluster dell’Esposizione Universale, rielaborando i temi del mare, dei legumi, dei cereali e del Mediterraneo in decori elaborati ed innovativi che rivestono completamente l’ambiente potenziandone le suggestioni. Liberate da ogni vincolo, le immagini sconfinano sulle superfici dilatandone le dimensioni e l’impatto, seducendo lo sguardo e amplificando ogni sensazione. Il mix è quello tipico del brand: estetica e tecnologia, sensibilità artistica e innovative tecnologie di stampa che garantiscono la massima risoluzione anche su grandi dimensioni. INK LAB: dal laboratorio creativo interno le carte ispirate ai temi dell’Expo 2015

Zee – pietra, tessuto e celeste. La materia si mescola al colore in forme morbide e ondulate. Una texture che richiama immediatamente il mare, fonte primaria di vita e di ispirazione, per una suggestione poetica su parete. Faba – Come uno scrigno che nasconde un tesoro, come una stanza che delimita un’intimità condivisa, come un baccello che racchiude il suo legume. Lo protegge e lo porta alla maturazione. Come il più naturale degli atti di cura. Cerere – Terra, piante e aria. Il disegno della natura diventa colore, food e design si mescolano sulla superficie dai toni caldi di un campo estivo. Dioniso – Intenso e rubino come la polpa dell’acino, come la rosa che si intreccia alla vite, come il vino, come le labbra su cui scorre, come la passione.