Interni italian style: pavimenti in cotto

Pubblicato il 9 ottobre 2014 Di

Lo stile italiano si fa sempre distinguere nel design e non solo, anche nelle finiture d’interni i prodotti italiani hanno un marchio di qualità riconosciuto nel mondo. Si, perché sono proprio i particolari a fare la differenza, ed è in questi particolari che si distingue la qualità del prodotto e di conseguenza anche del progetto d’interni.

 

Classico dell’Italian Style nell’Interior Design è sicuramente il pavimento in cotto. Il calore domestico della casa italiana si traduce nei toni caldi dei pavimenti in cotto simbolo ad esempio delle meravigliose ville toscane piuttosto che nelle dimore rustiche con travi in legno a vista e appunto, pavimento in cotto.

 

Tonalità che variano dal giallo ocra fino al rosso amaranto, ed anche le forme possano essere diverse. Questo tipo di pavimentazione è oramai una tradizione storica. Quando si parla di cotto si risale al XVI secolo, questo materiale era molto diffuso infatti ed è presente ancora in molte case rurali. Il materiale con cui si realizzano le piastrelle, ideale sia in esterni che negli esterni sono ricavate da un particolare trattamento e da una particolare cottura dell’argilla.

 

La tradizione del cotto in Italia è talmente diffusa che ci sono molte zone del paese che si identificano con la produzione del cotto: Castel Viscardo, Faenza, Impruneta, per citarne alcune.Ma  la qualità artigianale ha il suo giusto costo, come riconoscere il giusto prezzo di un vero pavimento cotto la risposta da cotto italiano, dove troverete una pagina che potrà chiarirvi molto sulla scelta del Cotto e il suo giusto prezzo.

Pavimento in cotto fonte(http://www.cotto-italia.it/)

Pavimento in cotto fonte(http://www.cotto-italia.it/)

 

Molto diffuso negli anni Ottanta, soprattutto per la seconda casa, il pavimento in cotto non è mai passato di moda. La scelta del cotto per la pavimentazione è particolarmente indicata nella zona giorno, ideale per aggiungere calore alla stanza. E’ un materiale grezzo ancora oggi fatto a mano, secondo metodi artigianali che consentono di creare anche delle sfumature dei giochi d’ombra, che infondono così un certo dinamismo. Ideale applicazione ad esempio nel living o nella sala da pranzo. Spesso per uniformare gli interni si usa continuare con la pavimentazione in cotto anche l’esterno nel caso di loggiato, bordo piscina o terrazza. Le proprietà del cotto consentono una ottima applicazione anche per gli esterni e lo stile è inconfondibile.