LA CITTÀ CHE CAMBIA #2

Pubblicato il 4 novembre 2013 Di

La città che cambia è un format lanciato da Valcucine nel 2012 volto a indagare le dinamiche di trasformazione della città, in relazione ai contenuti dei progetti che la coinvolgono.
Per questa nuova edizione – che inizia il 5 novembre 2013 e termina a fine marzo 2014 – l’attenzione è focalizzata sul tema dell’Expo 2015: Nutrire il pianeta, Energia per la vita.
Attraverso un ciclo di sei conversazioni con il pubblico, cibo, paesaggio, scienza, impegno sociale, arte, architettura, design, fotografia si confrontano sulla relazione tra città – intesa come rete di attori e di esperienze –
e territorio, con l’obiettivo di rendere visibili ricerche, visioni e azioni che contribuiscono a definire una nuova identità metropolitana.
L’obiettivo degli incontri è la creazione di un network di esperienze in atto sul territorio. Questo all’interno dell’Eco Bookshop milanese di Valcucine, che da sempre è portatrice di valori legati al rispetto del pianeta e di come si può oggi produrre, consumare e smaltire, rispettando l’ambiente.
Il primo dei sei incontri previsti per il calendario 2013/2014 è EXPOsure, che apre il dialogo con Expo 2015 e la città. Un primo appuntamento – martedì 5 novembre – durante il quale verrà presentato il quadro generale che si prospetterà durante il grande evento internazionale e quali potranno essere le opportunità da cogliere e
sostenere per gli anni a seguire.
Intervengono Giuseppe Sala, Commissario Unico Delegato del Governo per Expo 2015; Andrea Segrè, Direttore Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-alimentari Alma Mater Studiorum e fondatore e presidente di Last Minute Market; Daniele Prosdocimo, Direttore Comunicazione Valcucine.
La città che cambia è un progetto di Valcucine in collaborazione con Susanna Legrenzi, Stefano Maffei e Barbara Parini.
LA CITTÀ CHE CAMBIA #2.
c/o ECO BOOKSHOP VALCUCINE
Corso Garibaldi, 99 20121 Milano (MM MOSCOVA)
PRIMO INCONTRO:
EXPOsure, martedì 5 novembre – ore 18.30