Leggerezza e ironia

Pubblicato il 24 novembre 2014 Di

Gusto contemporaneo, maestria della lavorazione artigianale, materiali superiori per resistenza e nezza, originalità e comfort. Lo sgabello Twist disegnato da Emilio Nanni per il ventaglio delle novità Zanotta 2014 è un complemento innovativo, che aggiunge colore e ironia all’arredo. Aerma il designer: «Ci è voluto almeno un anno d’incubazione per dare vita a Twist. Le idee, per chi crea pezzi di design, arrivano spesso da piccoli segnali sociali, culturali, artistici, antropologici, a volte dal cinema o da un pezzo musicale. Per lo sgabello disegnato per Zanotta ha giocato molto, per quanto mi riguarda, la voglia di omaggiare il saper fare, così unico, dei fertili distretti italiani. In questo caso: chi produce il tondino con processi di alta qualità, chi mette da anni sul mercato le migliori cime e chi sa intrecciarle con perizia». La collezione di sgabelli Twist, alti e bassi, prevede l’uso di tondino d’acciaio verniciato per esterni nei colori bianco, nero o rosso in abbinamento a incordatura bicolore realizzata con treccia di poliestere tenace e rinforzata all’interno con nylon. «L’intreccio, circa 60 metri per ogni sgabello, impiega una cima di poliestere tinto in pasta, ossia il colorante è aggiunto al poliestere prima dell’estrusione», continua Nanni. «L’incrociarsi delle linee e dei volumi, amplicato dall’intreccio delle cime colorate, dà origine a un progetto dal design nuovo e intrigante. Le orditure cromatiche del cordame creano un eetto tridimensionale inedito, trama e ordito s’incontrano sul tondino. La cima impiegata è fatta in esclusiva per Zanotta, calibrando il colore tinto in pasta, no a ottenere tre tinte primarie da un melange accurato: per il rosso, per esempio, si usano un tono di bordeaux, un rosa e un rosso. Quanto alla funzione, l’idea innovativa è di eliminare il verso d’uso di riferimento, trasformando ogni lato dello sgabello nel “verso giusto” a seconda di come l’utilizzatore nale sceglie di utilizzarlo. Le aste poggiapiedi, inoltre, sono disegnate in modo da consentire due diverse altezze d’appoggio». Twist è un oggetto pensato per aggiungere al design d’interni un moderno tocco di décor: si colloca perfettamente in una zona living-cucina dove può aggiungere un segno forte nell’area del pranzo, o davanti a un tavolo da lavoro e studio, piuttosto che in un’area per il tempo libero. Gli abbinamenti cromatici sono: bianco/melange grigio chiaro, nero/melange beige o rosso/melange rosso.