Libreria Logos La solida leggerezza del marmo

Pubblicato il 7 novembre 2014 Di

Margraf è ormai sinonimo di eccellenza quando si parla di storia dell’architettura mondiale, grazie all’utilizzo dei suo pregiati marmi e pietre naturali in numerose realizzazioni di architetti di fama internazionale, da Cesar Pelli a Norman Foster, a Daniel Libeskind e molti altri. La costante ricerca di nuove tecnologie di lavorazione unita alla sperimentazione nel campo del design, ha portato l’Azienda a stringere collaborazioni con architetti, artisti e designer emergenti per proporre soluzioni sempre più innovative al mercato. Così sono nati, ad esempio, “I Giardini Sospesi” di Metrogramma, esposti in occasione di Marmomacc 2014, l’opera “La Lettura” di Enrico Pasquale e Il “Marble Crash Test” di Andrea Bianconi.

Oggi la sperimentazione di Margraf nel campo dell’interior ha portato alla realizzazione di un innovativo progetto firmato da Vincent Insinga: Logos. Una libreria modulare in marmo, disponibile in Bianco Venezia, Fior di Pesco Carnico, Verde Imperiale, Rosso Asiago, Ebano, Giallo Silva oro, adatta alle nuove tendenze dello stile urbano contemporaneo.

Logos permette di essere configurata a proprio piacimento, grazie all’utilizzo di magneti, su un supporto a muro in lamiera cruda (non verniciata nè trattata), anch’esso studiato per essere modulare ed adattarsi a coprire superfici di varie misure. Una barra antitorsione posta al centro del pannello evita la deformazione della lamiera e un montaggio estremamente semplice e veloce, rendono questo prodotto unico nel suo genere.

Logos_02_dettaglio

I moduli magnetici in marmo, trattati fino a raggiungere uno spessore di soli 8 mm, sono stati realizzati in sette tipologie di grandezza e possono sostenere al proprio interno un peso massimo di 30 Kg. Le superfici che compongono i vari parallelepipedi sono state fissate ad un telaio in lamiera cruda, attraverso l’utilizzo di resine specifiche che ne garantiscano la solidità alle sollecitazioni.

Logos è linguaggio tradotto come modularità; Logos è logica. E’ uno strumento che permette di interagire con lo spazio a proprio piacimento. La bellezza del marmo è così libera di esprimersi.

La presentazione ufficiale avverrà alla Moscow Design Week e successivamente a Miami.