Un living sotto le stelle: le nuove proposte outdoor di Varaschin

Pubblicato il 5 aprile 2016 Di

Con la primavera, viene spontaneo in termini di arredo, pensare alle proposte per l’outdoor. Scoprire nuovi arredi e accessori, utili, comodi e belli per vivere gli spazi esterni. In verità gli spazi all’aria aperta sono vissuti tutto l’anno. Attraverso le stagioni, terrazze, giardini e verande delle nostre case, vengono popolati da poltrone, sedute e tavoli pensati per portare il massimo comfort, negli spazi esterni, come veri e propri soggiorni all’aria aperta dove trascorrere momenti di assoluto relax, non appena esce il sole.

A pochi giorni dall’inizio del Salone del Mobile di Milano, vi proponiamo in anteprima le proposte di Varaschin, azienda veneta tra le principali nel settore dell’arredo outdoor e nel contract, anche indoor.

 

Si comincia con un progetto d’autore, un inedito firmato da Joe Colombo: la poltrona per esterni Impronta. Si tratta di un disegno del 1954, una delle prime produzioni create, quando il designer ancora frequentava l’Accademia di Belle Arti di Brera ed il Politecnico di Milano.

Impronta è il risultato di uno studio attento e preciso, che mette in relazione la figura umana e gli studi ergonomici del corpo durante la posizione di relax, con le esigenze formali del progetto. Sinuosa, Impronta è una poltrona di carattere, disponibile in versione poltrona o divano a tre posti. Grazie all’utilizzo dei materiali drenanti con cui sono realizzati la seduta e la scocca, l’acqua defluisce attraverso la poltrona, così da renderla particolarmente adatta all’utilizzo outdoor.

Perfette in giardino, ideali in terrazza.

Le proposte Varaschin sono proposte pensate per la casa ma anche per il settore contract. Come Barcode, la collezione di arredi in teak, firmati da Alessandro Dubini .

 

 

 

 

Le proposte Varaschin sono proposte pensate per la casa ma anche per il settore contract. Come Barcode, la collezione di arredi in teak, firmati da Alessandro Dubini .

Un design lineare che fa da filo conduttore a tutta la collezione. Particolare di Barcode è l’unione di doghe di diverse larghezze che affiancate tra loro, creano superfici e da cui nascono i vari prodotti della collezione: il lettino relax, il lettino reclinabile, le consolle e i tavolini. A questi prodotti fa capo l’elegantissimo divano Barcode. Un prodotto flessibile, grazie ai basamenti intercambiabili su cui sono sistemati i cuscini. Nascono così diverse configurazioni di uno stesso prodotto perfetto per occupare spazi e progetti importanti.

 

 

In certe stagioni si trascorre davvero molto tempo all’aria aperta. È un po’ come spostare il living sotto il cielo stellato. In questo caso allora immancabile diventa la tavola ed avere la soluzione giusta per le cene con gli amici. Tra le nuove proposte Varaschin troviamo anche il tavolo Link di Alain Gilles. Link è una famiglia di tavoli di dimensioni diverse, i piani possono essere rettangolari, fissi, allungabili, o tondi e le loro finiture variano dai laminati alla pietra, per quanto riguarda le proposte outdoor. La versione di Link per interni, è proposta con gamba in legno e piano in legno.

Una caratteristica da notare di Link è il particolare giunto di collegamento tra piano e gamba.

 

 

 

Nell’immaginario collettivo si sa che vivere l’esterno coincide con le vacanze. Per l’occasione occorre pensare a un lettino da esterni come Bahia di Varaschin, disegnato da Calvi & Brambilla. Leggero e contemporaneo: le linee sono semplici ed essenziali. L’idea progettuale è rappresentata da due elementi paralleli a sezione tonda che sostengono una leggera tela in tessuto tecnico intrecciato per l’esterno, anche quest’ultima progettata e prodotta da Varaschin: VAR#TEX.

 

 

Il tessuto sembra poggiare lieve sulla struttura del lettino, grazie all’innovativo metodo di fissaggio dello stesso ai tubi portanti laterali. Ciò conferisce grande leggerezza all’insieme del progetto. Anche il motivo del tubo, richiamato nel disegno dei piedini leggermente distanziati dagli elementi portanti, evoca la sensazione d’immaterialità voluta per questo prodotto.

Il rigore formale e la cura per il dettaglio sono le caratteristiche principali di questo design. Il letto Bahia e tutte le altre nuove proposte Varaschin, vi aspettano al Salone del Mobile dal 12 al 17 aprile.