MINIMAL: una nuova filosofia in cucina

Pubblicato il 21 novembre 2011 Di

Un vero e proprio atelier di idee progettuali, spunti di ricerca e sperimentazione, riflessioni formali e sostanziali: questa l’essenza di Minimal, giovane azienda veneta che dà vita a progetti e iniziative che indagano una nuova filosofia dell’abitare, in linea con le esigenze e gli stili di vita più attuali.

Una logica dove in cucina tutto appare e scompare: superando le tipologie abitative tradizionali, Minimal giunge alla fusione di ambienti e spazi, funzionalità del quotidiano e profonda cultura estetica. 

Grazie all’accurata scelta di materiali e superfici e alla cura sartoriale dei dettagli, Minimal garantisce il massimo livello qualitativo con cucine che assumono un nuovo ruolo, diventano un vero e proprio elemento di arredo in un tutt’uno con l’ambiente living e si trasformano all’occorrenza.