MOLTENI&C DADA E ARMANI/DADA — NUOVO opening a Singapore

Pubblicato il 5 marzo 2015 Di

Con l’apertura di Singapore il Gruppo Molteni compie un altro significativo passo all’interno dell’ambizioso progetto di riqualificazione della propria rete distributiva nel Far East, attraverso store monomarca e shop-in-shop nei mercati strategici di rilevanza internazionale. Il negozio aprirà ufficialmente i battenti il 29 gennaio alla presenza del designer israeliano Ron Gilad ed è frutto della collaborazione con il partner locale Macsk. Lo spazio si sviluppa su due livelli per un totale di 800 mq e si trova nella prestigiosa Mohammed Sultan Road. All’interno un’offerta globale del mondo furniture con i marchi Molteni&C, Dada e Armani/Dada, insieme ad altri prestigiosi marchi simbolo del design internazionale, dove l’intera produzione viene presentata in modo organico e completo per dare la possibilità al visitatore di soddisfare qualsiasi esigenza d’arredo per la casa: dalla cucina alla sala da pranzo, dal living alla camera da letto passando per l’home office.

 

Tra le tante proposte spiccano le ultime collezioni Molteni&C presentate al recente Salone Internazionale del Mobile di Milano, lo scrittoio Segreto di Ron Gilad e la Collezione Grado°, progettati magistralmente dal designer israeliano. Tavoli, tavolini, librerie e vetrine, arredi caratterizzati da un design innovativo dove tecnologia e uso dei materiali si fondono in un tutt’uno armonico per dar vita a proposte di grande suggestione. Infine la collezione Gio Ponti, una riedizione di arredi degli anni ’50. Proposta frutto di una meticolosa collaborazione tra gli eredi del grande «maestro» italiano del ’900 e un’azienda, come Molteni&C, attenta a sposare proposte di design contemporaneo a grandi classici che hanno fatto la storia del design italiano nel mondo. Dada presenta la cucina Vela, un classico senza tempo ripensata da Dante Bonucelli. Gli spessori dell’anta si riducono a 13 mm, assottigliandosi e smaterializzandosi. La tecnica costruttiva si evolve e stratifica materiali differenti, compensandone le tensioni e disegnando nuove proporzioni e dettagli tecnici distintivi, come il nuovo meccanismo di apertura battente che consente una particolare rotazione dell’anta. I materiali di rivestimento propongono l’essenza di Eucalipto, sapientemente lavorato con vena orizzontale, e la nuova selezione di laminati nanotecnologici ad alta resistenza ed eccellente tattilità. Per la prima volta nel sud est asiatico anche Armani/Dada, che con Slide presenta il concept di una cucina che interpreta il ruolo di protagonista in uno spazio attorno al quale si riuniscono gli ospiti. Il lusso cambia prospettiva con un sorprendente top in marmo dell’isola che scorrendo svela il piano operativo in acciaio ad alto spessore. Sullo sfondo la parete-sistema Checkers, contraddistinta dall’iconico disegno a scacchiera, in pregiate essenze naturali, esclusivi laccati e vetro texturizzato mille righe retroverniciato e il piano in pietra naturale. L’uso di questi materiali qualifica la superficie del mobile conferendole un effetto tridimensionale, enfatizzato dall’uso compositivo della luce LED nel sottobase dei pensili e nel sottopiano del bancone.