Mostra e-bookzine_Palazzo Tassoni Estense, Ferrara

Pubblicato il 16 febbraio 2014 Di

La progettazione e realizzazione della mostra “e_bookzine” all’interno di Palazzo Tassoni Estense, presso lo spazio espositivo
del Salone passante al piano terra, è esito finale dell’esperienza didattica semestrale del Laboratorio di Design della Comunicazione
A.A. 2013-2014 tenuto dai docenti Alfonso Acocella, Veronica DalBuono, Michele Zannoni.
La progettazione della mostra – in quanto evento pubblico – ha offerto l’occasione di portare ad un livello di riflessione più generale
il processo di apprendimento da parte degli studenti svoltosi, nella fase conclusiva, attraverso un percorso condiviso e partecipato
che ha visto dialogare e collaborare studenti e docenti secondo la formula del co-design.
La mostra, allo stesso tempo, è funzionale a valorizzare e condividere – a livello dell’intera comunità del Dipartimento di
Architettura dell’Università di Ferrara – gli artefatti prodotti lungo l’attività del Corso, ricollocati in un quadro d’insieme e arricchiti
dalla visione e dalle opportunità spaziali e allestitive dell’exhibit design.

LDC_copertine_md

Gli espositori a colonna
In ogni mostra gli artefatti esposti per la fruizione – fisici o immateriali che siano – presuppongono elementi, di varia natura e configurazione, funzionali al sostegno e alla visualizzazione degli artefatti stessi.
Di tale necessità non ne è esente l’allestimento della mostra legata alla serie di bookzine all’interno degli spazi di Palazzo Tassoni Estense.
La volontà di disporre in serie le bookzine cartacee, ha indirizzato il Corso verso la creazione di elementi volumetrici (espositori) di cartone su cui poter posizionare ed esporre gli artefatti comunicativi consentendone una visualizzazione frontale (ovvero di copertina) e una naturale consultabilità e fruibilità oggettuale a sfoglio.
L’ideazione e l’esecuzione, da parte dei vari gruppi di studenti, di un prototipo di espositore a colonna da realizzarsi con cartone a vista, ha costituito attività progettuale e pratico-realizzativa dei primi mesi del Laboratorio svolta, in parallelo, alla ricerca dei contenuti e del graphic design delle bookzine.
Il prototipo realizzato in serie, quale espositore tipo della mostra in Palazzo Tassoni Estense, è esito di selezione intermedia del Corso, distinguendosi come risultato ideativo che meglio ha interpretato, formalmente ed esecutivamente, il tema progettuale nella fattibilità di una autoproduzione economica, veloce, sostenibile da parte degli studenti stessi.