NESS: luce e geometria

Pubblicato il 27 marzo 2015 Di

Luce e geometria si fondono in un oggetto dal design funzionale. NESS, la nuova collezione di lampade disegnata da Arik Levy, è caratterizzata da linee sottili ed eteree, ispirate dalle forme esili del mondo vegetale.

La collezione, composta da sei lampade a sospensione e una piantana da lettura, si basa sulla più avanzata tecnologia LED edge lighting regolabile e diffonde una luce pura e confortevole a partire da una sottilissima superficie illuminata.

Non avremmo potuto ottenere questo design senza il LED. Ci ha dato la possibilità di creare una nuova sorgente luminosa molto sottile ed essenziale, un fattore importante che conferisce delicatezza alla luce diretta, rendendola estremamente architettonica”, afferma Arik Levy.

Il suo design elaborato permette il movimento ad angolo e la rotazione della testa e dei bracci della lampada, dotandola di gran versatilità estetica e d’uso.

NESS include lampade a sospensione dalla forma retta, ideali per illuminare il bancone di un bar o una reception. Nella versione obliqua a sospensione, con braccio incorporato e regolabile, la luce può essere diretta verso un punto o una superficie specifici, come un tavolo o un quadro sulla parete.

…(NESS) può essere orientata su qualsiasi livello… Possiamo dirigere la luce esattamente dove la desideriamo”, spiega il designer.

Sia come protagonista nella versione a sospensione o come complemento ideale per la lettura nella versione a piantana, NESS contribuisce ad evidenziare il carattere architettonico di qualsiasi spazio.

La collezione NESS è disponibile nei colori grafite e bianco opaco, con diffusore di policarbonato e dimmer elettronico da 1-10V.