new product Bopeep Roberto Paoli per Natevo

Pubblicato il 25 ottobre 2013 Di

Bopeep è un oggetto polifunzionale da terra o da parete che soddisfa più esigenze specifiche.

Al fine di rendere più funzionali i nostri spazi Roberto Paoli ha creato un oggetto in linea con la filosofia Natevo che spinge i progettisti a creare prodotti ibridi tra lampade e mobili.1 Roberto Paoli_Bopeep_Natevo

Bopeep è un contenitore con specchio e luce, può essere utilizzato come mini libreria o posizionato nell’area ingresso, in questo caso la lastra specchiante permette di guardarsi un’ultima volta prima di uscire, i ripiani, parzialmente celati dallo specchio, sono utilizzabili come svuotatasche, e infine la luce LED che illumina l’ambiente.

Una sorgente luminosa LED è posta nella parte posteriore dello specchio. La luce, riflettendo sulla parete della libreria, illumina i ripiani e gli oggetti riposti sopra ad essi rendendoli ben visibili all’utente.

6 Roberto Paoli_Bopeep_Natevo

Bopeep è un posto dove abitualmente riporre gli oggetti che spesso in casa non servono, ma che devono essere facilmente trovati quando usciamo (chiavi, portafoglio…).

Il pannello specchiante rappresenta un sipario che va a celare parzialmente tutto ciò che può essere “non ordinato”. Considerando però che nascondere dei ripiani può significare non vederne il contenuto, ecco intervenire la luce ad evitare questo inconveniente.

Natevo analizza i progetti, sceglie i migliori, li ingegnerizza e realizza il prototipo. Se il prototipo ottiene l’approvazione, ovvero se viene sponsorizzato dalle persone, allora entra in produzione.