OLMO DE CASERA di Cadorin: il fascino tradizione per un parquet intramontabile

Pubblicato il 15 settembre 2014 Di

Olmo de Casera è il parquet che Cadorin ha realizzato per emozionare, ancora una volta, con il calore, il fascino e la bellezza di un materiale senza tempo quale è il legno.
La materia prima è l’Olmo nostrano proveniente da vecchie piante selvatiche, in cui sono ancora evidenti le tracce degli insetti che lo hanno popolato: un legno che affascina per natura, grazie agli splendidi, variegati disegni tracciati dalle ricche venature curvilinee.
La scelta di applicare una finitura ad olio naturale pone in evidenza le chiare sfumature autunnali, tipiche di questa specie legnosa, così come la rugosità della superficie.
Il nome Olmo de Casera, in dialetto veneto, evidenzia lo stretto legame di Cadorin con il suo territorio di appartenenza e con la grande tradizione artigiana che lo contraddistingue.
L’attenzione all’ambiente è sempre fra le priorità dell’azienda veneta: l’Olmo utilizzato rientra fra i legni selezionati da Cadorin con il marchio Legno Più Km Meno. Ciò significa che il suo
approvvigionamento avviene a una distanza ravvicinata dalla sede dell’azienda Cadorin (500-700 km) contribuendo così diminuire l’impatto sul clima causato dell’emissione di gas serra da parte dei mezzi di trasporto.

 

Cadorin_Olmo de casera spazzolato verniciato effetto grezzo (7)

Il parquet Olmo de Casera fa parte della collezione Listoni d’Epoca, tavolato di tre strati di legno massiccio di grandi dimensioni: da 14 a 30 cm di larghezza per lunghezze fino a oltre i 3 metri, tutto ricavate dal taglio della stessa frisa. Nel soggiorno di casa è così possibile ritrovare il disegno di un Olmo: un parquet esclusivo dalle molteplici varianti che riprendono temi delle tavole di un
tempo.
E così anche per altri legni, come Pero, Ciliegio, Noce, Castagno, Quercia, Acero, in linea con la capacità di Cadorin di selezionare all’origine le migliori materie prime e di trasformarle in parquet ineguagliabili.