Parri: novità 2012

Pubblicato il 10 giugno 2012 Di

In occasione del Salone del Mobile 2012 Parri si confrontata con un progetto di comunicazione inusuale: una visione contemporanea interpretata in chiave fashion. Marco Maran, art director dell’azienda, indica una strada alternativa che esula dai canoni tradizionali, introducendo la figura umana in 10 scatti che raccontano gli “oggetti” più significativi della storia del marchio. Il design viene così interpretato, vestito, vissuto e fissato in gigantografie retroilluminate della misura di 4mx4m andando a comporre lo stand di questa edizione del Salone del Mobile. La volontà è quella di mostrare, attraverso questi scatti d’autore, la persistenza nel tempo delle creazioni di Parri che sovente hanno anticipato la tendenza a venire. L’oggetto diviene assoluto protagonista della vita di ognuno di noi, accompagnandoci in un viaggio reale e solido, fatto di colore e di forme. Monumentalità del design e caducità dell’essere umano divengono così i pilastri di questa interpretazione non canonica. Merita attenzione. Per realizzare tutto ciò Parri ha attinto al mondo del fashion, affidando il progetto creativo di questo servizio fotografico a un gruppo di giovani professionisti del settore: Giovanni Squatriti – Photographer Riccardo Vannetti – Concept & Set Designer Giuseppe Ceccarelli – Stylist Rosario Belmonte – Groomer Aaron Olzer – Video Maker Andrea Belissario – Modeling.