IL PROGETTO “PIE – Personal Interactive Experience” VINCE LA SECONDA EDIZIONE DI DESIGNSPEAKING-TALENT’S MANIFESTO

Pubblicato il 27 aprile 2014 Di

Nel circuito Brera Design District, al DESIGNSPEAKING TEMPORARY STORE&CAFE’ BY MOKADOR in via Maroncelli 2 fino al 30 aprile è possibile conoscere il progetto vincitore della seconda edizione di TALENT’S MANIFESTO. Individuato attraverso una “call for young designer under 30” sul sito www.designspeaking.com che aveva per tema la socializzazionePIE – Personal Interactive Experience è uno smartband che permette con una stretta di mano o dandosi il cinque di scambiarsi informazioni quali cv, numero di telefono, i propri contatti sui social network e anche di eseguire pagamenti. Il progetto, dalle forti caratteristiche ‘social’, nasce un anno fa dall’idea di Lorenzo Albi e adesso, al termine dello studio di fattibilità e dei test eseguiti sul primo prototipo, PIE è alla ricerca di fondi – attraverso www.indiegogo.com – che possano permettere di completare lo sviluppo del prodotto e la messa in vendita.

 

Promosso da DESIGNSPEAKING, TALENT’S MANIFESTO è nato in occasione della Milan Design Week 2013 dall’esigenza di dar voce ai giovani che possiedono una grande passione per il design, ma ancor prima un grande amore per il fare. Da qui l’idea di un manifesto che racchiudesse le dieci regole fondamentali per trasformare i sogni in obiettivi: INNOVATE, BE ORIGINAL, BELIEVE IN YOURSELF, RESPECT OTHERS, BE A TRAVELLER, BE CURIOUS, MIND NEVER SLEEPS, COOPERATE, BE A DREAMER, FOLLOW DESIGNSPEAKING!

 

L’edizione 2014 di TALENT’S MANIFESTO vuole premiare la creatività di un giovane designer under 30, ospitandolo in un concept store inserito nel circuito di Brera Design District – di cui DESIGNSPEAKING è anche media partner – ed era rivolto a designer, grafici, fashion designer e artisti con l’ambizione di partecipare al fuorisalone con un progetto inedito, di product, fashion o graphic design condividendo un’esperienza. Il tutto in uno spazio pensato per stare insieme e parlare di design, il DESIGNSPEAKING CAFE’ BY MOKADOR, il primo “selfie-bar” per “design lovers”, dove prepararsi da soli un buon espresso 100% italiano grazie alle nuove DADO 2.0, semplici da usare e dall’estetica sofisticata, frutto della creatività del designer Gianni Bortolotti, riconosciuto a livello internazionale come uno dei maestri del disegno italiano.