Ritorno alla natura ovvero arredare green

Pubblicato il 22 marzo 2016 Di

C’è aria di Primavera in giro e tanta voglia di spalancare le finestre per fare entrare in casa le luci e i colori della natura  che si risveglia.

Ma se la nostra voglia di “natura” sconfina nella soluzioni d’arredo, ecco che le proposte interessanti non si fanno attendere. Per cominciare tanti interessanti suggerimenti ci vengo dalle rubriche del magazine di Dalani.it , lo shop online dedicato alla casa e all’arredamento. Sul sito, gli appassionati di mobili e accessori per la casa possono trovare proposte di qualità a prezzi scontati, tra queste anche le proposte per una casa in stile Natural.

Ma cosa significa scegliere di arredare in “stile naturale”?

Con questo temine si intende una casa dove sono presenti materiali ecologici,  uno stile essenziale e colori neutri. Tutto questo comunque senza dimenticare il design.

 

Ecco riassunto in 4 punti le caratteristiche per un interno “Naturale”.

 

  • Pavimenti

 

In tema di finiture pavimenti, anche per questo stile è il legno ad avere un ruolo privilegiato. Ma accanto all’intramontabile parquet, altri materiali si prestano per la finitura di un interno di questo tipo. Sisal, fibra di cocco e juta, possono fare al caso vostro, essendo considerati  rivestimenti naturali per pavimenti. Sono materiali resistenti e si trovano in diverse trame e tessiture:  piatte,  pelose o a spina di pesce. Le fibre più grezze possono essere ruvide altre sono invece più fini e lisce.  Tra i materiali più morbidi anche la fibra di cocco, seagrass e la canapa. Ma attenzione, la manutenzione di questi materiali può essere un problema, specie se si macchiano. Per questo alcuni prodotti hanno introdotto nuovi materiali in lana, lino e cotone che conservano l’aspetto naturale e sono più facili da pulire.

  • Tessuti

Sono gli accessori come tende, coperte o cuscini ad dare quel tocco in più. Nell’interno Natural non c’è niente di meglio delle tonalità neutre delle fibre naturali. Qualche esempio? il cotone non sbiancato, il lino grezzo robusto e compatto.

Oppure la seta naturale, il cotone ritorto o la tela grezza di canapa di grande effetto per uno stile moderno e contemporaneo.

 

Pebbles-and-small-stones-for-a-natural-interior-design-8

 

  • Pareti

 

Non c’è una ricetta definita per la finitura delle pareti di una casa stile “Naturale”, ma l’effetto sta nel risultato d’insieme. Si può scegliere di lasciare le pareti lisce, con trattamento superficiale che lasci un effetto grezzo er completare con colori naturali oppure piuttosto optare per carte da parati. Nel caso delle carte da parati, queste, spesso riproducono proprio le essenze naturali come bambù, sughero o erba e sono perfette per stabilire un contatto con la natura. 

Se l’interno lo consente si può anche decidere di lasciare la pietra o  il mattone  in vista. In tal caso può essere lasciato nel suo stato naturale o trattato con della vernice. Questo angolo potrà diventare un interessante punto focale nella stanza.

 

  • Colori

Per interpretare questo stile, è meglio scegliere i colori soft: beige, bianco, tortora per fare qualche esempio. Dosate i colori, ma usateli. I contrasti possono risultare interessanti anche in una casa Natural.

Immancabile il verde, meglio ancora se è quello delle piante che aggiungono freschezza e vitalità nell’interno naturale e magari proprio sbocciano in questa stagione.

 

Adesso aggiungete gli accessori. Per fare questo passate su Dalani.it, troverete le proposte giuste anche  per una casa Green .