Scale su misura: il vantaggio della scala a chiocciola

Pubblicato il 8 marzo 2018 Di

 

In un progetto d’interni, quando non si ha lo spazio sufficiente per realizzare una scala a rampa, si può fare ricorso alla scala a chiocciola, una soluzione semplice per risolvere una questione funzionale.

Per definizione, le scale a chiocciola sono un tipo di scale il cui percorso circolare, segue un andamento elicoidale. Questa tipologia di scala si dice infatti sia stata ideata e realizzata per raggiungere la cima di torri e minareti.

Quando si sceglie di installare una scala a chiocciola in un interno, la cosa più importante di cui tenere conto sono le dimensioni massime del diametro della scala e l’altezza da pavimento a pavimento.

Altro aspetto di cui tenere conto sono le finiture, perchè scegliendo con attenzione, una scala a chiocciola può rivelarsi interessante anche come soluzione d’arredo. Questo tipo di scala può risultare adatta ad una casa moderna e contemporanea così come una casa dallo stile più classico.

Spesso il mercato propone per questo tipo di scale, moduli prefabbricati in cemento, facili da montare e con minori tempi per la realizzazione rispetto alle classiche scale gettate in opera. Per un buon risultato è fondamentale scegliere la giusta composizione, lasciando spazio alla personalizzazione. Scegliendo quindi i materiali per il rivestimento dei gradini della scala, il risultato sarà davvero unico per la vostra casa.

 

 

Questo è quello che propone Scale di Pira, azienda che da oltre 40 anni si occupa di scale prefabbricate modulari, dalla fase di progettazione a quella di realizzazione. L’azienda propone tante soluzioni adatte ad ogni esigenza specifica: dalle scale a giorno, alle scale per interni, fino alle scale per esterni. Online è possibile richiedere tutte le informazioni per ricevere un preventivo in base alle vostre esigenze.

Anche le scale a chiocciola sono personalizzabili nelle forme e nelle dimensioni: ad esempio si può scegliere gradini standard o su progetto.

Sebbene i processi di realizzazione siano standardizzati, Scale di Pira crea le sue scale in modo artigianale ovvero, le soluzioni realizzate sono dei pezzi unici progettati su misura.

 

 

Anche in architettura ci sono progetti che hanno fatto della presenza di questo tipo di scala un punto di forza a livello estetico. Ne è un esempio il celebre Museo Guggenheim di New York, in cui la scala elicoidale è il nucleo centrale del museo. Altro progetto molto noto in cui la scala a chiocciola fa da elemento caratterizzante è la hall della Pyramide du Louvre, un progetto di Ieoh Ming Pei. Alcuni anni più tardi lo stesso progettista ha progettato anche il nuovo settore del Deutsches Historisches Museum. Per questo edificio su di un lato è stata realizzata una suggestiva scalinata a spirale, che in questo caso è un elemento riconoscibile anche dall’esterno.