Sedie: più di 10 modelli per tutte le esigenze

Pubblicato il 2 dicembre 2015 Di

Dici sedie e si apre un mondo: tanti modelli, tante caratteristiche diverse a cui corrispondono altrettanti ambienti e stili in cui collocare  la sedia giusta. Abbiamo selezionato per questo dei modelli che si distinguono per stile, per materiali e caratteristiche diverse. Un modo per aiutarvi nella scelta delle vostre sedie per la casa, per il giardino o per l’ufficio.

Quando lo spazio a disposizione non è molto, e quando è necessario riuscire a “stoccare” le sedute per il cambio di stagione, allora la scelta giusta sono le sedie  pieghevoli o le impilabili come Drop Chair, disegnata da Orlandini & Radici  perfetta negli interni come ad esempio in cucina o per una soluzione in esterna proposta in vari colori vivaci. Colori accessi anche per Hero, la collezione di sedie di Calligaris, in giallo, fucsia, arancione o verde. Sedie, ma anche poltroncine impilabili, come ad esempio Plus 630 perfetta per il giardino, questa sedia aggiunge la comodità dei braccioli al comfort della seduta. Poltrocine ma anche poltrone, come Pasha in policarbonato con alto schienale, una sedia d’arredo per uno stile glam.

Leggerezza formale e colori soft, per la sedia Nolita di Pedrali realizzata in acciaio, mantiene le già citate caratteristiche di una sedia perfetta per uso esterno o interno ed ovviamente è impilabile, se necessario. Cambiano i materiali, resta la possibilità di impilare ma la sedia differisce per il modello delle gambe.  Tweet 897  di Pedrali è una sedia con gambe a slitta una soluzione molto elegante che consente di mantenere la possibilità di riporre le sedie con facilità. Semplice ed essenziale,  questa sedia disegnata da Marc Sadler è in polipropilene, ideale ad esempio in cucina. Per la sala da pranzo sono perfette anche le soluzioni che uniscono due materiali. Ad esempio, con scocca in tecnopolimero e gambe in legno massello di rovere naturale o di faggio tinto wengé.

 

Nella zona giorno, in un living dallo stile minimal, una soluzione confortevole con braccioli è Penelope di Infiniti. Stile moderno con un tocco di classe per  le sedie imbottite  come Sicla o Eral di Bonaldo  rivestite in ecopelle o pelle, ma colorate.

 

Ci sono poi i classici del design, intramontabili come la Panton Chair oppure le soluzioni design anche per ufficio con base girevole alcuni esempi:  Levin o Link di La Palma.

Infine la Zona Notte. Anche questo spazio ha la sua sedia ideale, in questa stanza, perché non optare per una sedia a dondolo come Comback versione a dondolo

disegnata da Patricia Urquiola per Kartell, oppure una pratica sedia appendi abito. Tante soluzioni tante sedie per  arredare la casa in linea con il vostro stile.