Sedie VEA: Raffinatezza ed essenzialità per gli spazi collettivi

Pubblicato il 17 gennaio 2014 Di

VEA non è una semplice seduta, bensì una gamma di sedute: versione quattro piedi con e senza braccioli e versione a slitta con e senza braccioli.

La base in tubo metallico si unisce al perimetro metallico che segue perfettamente le linee del sedile e dello schienale irrobustendo la seduta e creando un effetto al contempo di raffinatezza ed essenzialità. Un effetto reso possibile dall’unione del know-how delle maestranze MARA all’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati.

Tutti i modelli sono impilabili fino a 10 pezzi, per arrivare ad un massimo di 20 grazie all’ausilio di un apposito carrello. Il sedile-schienale è proposto in polipropilene, in legno di faggio o imbottito con tessuto riciclato e il telaio metallico è disponibile verniciato con polveri epossi-poliestere o cromato. Grande, inoltre, è la varietà di finiture che permette l’accostamento di interessanti contrasti cromatici tra il sedile schienale e la struttura metallica.