Shangri-La – Simon Ma firma l’arte di Creazioni

Pubblicato il 23 ottobre 2013 Di

In una quotidianità che si tinge sempre più di grigio, come fa la natura a preservare la splendida varietà di colori della sua tavolozza?
Per trovare risposta a questo quesito Simon Ma – poliedrico artista cinese conosciuto in tutto il mondo – s’immerge nella natura più incontaminata per osservare dall’interno le regole che governano l’universo naturale.
Nella regione cinese del North Yunnan, denominata Shangri-La, l’artista riscopre la purezza e l’energia della natura selvaggia e trova l’ispirazione per convogliare la sua anima artistica in una collezione, disegnata per il marchio italiano Creazioni, con protagonista un unico esclusivo modello di poltrona declinato in 9 versioni differenti.
La poltrona Shangri-La – disponibile in due misure – è espressione di un equilibrio estetico di forme e sprigiona un’energia straordinaria: il dinamismo che parte dal centro esplode poi nella rotondità armonica dei braccioli.
Le dimensioni generose della poltrona disegnata per Creazioni, scaturiscono dall’utilizzo che ne faranno gli ideali fruitori, che nel pensiero di Simon Ma sono gli innamorati, i quali, l’uno nelle braccia dell’altro, potranno coccolarsi nel benessere di Shangri-La.
Shangri-La è una fusione perfetta di arte e funzione, di uomo e natura. 9 esemplari fra loro differenti, per tessuti, colori e tecniche artistiche.
Un numero, il 9, che nella cultura tradizionale cinese ha un significato profondo: simboleggia armonia e durevolezza.

SimonMA+Creazioni_3497_low
9 sono anche i tipi di amore e uno di questi in particolare, l’amore per la natura, ha ispirato l’artista in questa realizzazione.
Il progetto, ideato per Creazioni e presentato durante la 55.Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, è solo il primo di una collaborazione che proseguirà in futuro.
Un incontro naturale e armonioso quello fra il marchio Creazioni e l’artista, che condividono una visione fantasiosa della realtà, basata sulla contemplazione della natura e la capacità di stupirsi di fronte ai doni che essa ci regala ogni giorno.