SUN 2012: buone notizie per il mercato europeo.

Pubblicato il 2 agosto 2012 Di

Il mercato europeo dell’arredo per esterni e del gardening nel 2011 – secondo i rilevamenti dell’Osservatorio di SUN, il Salone internazionale dell’Esterno – ha sfiorato quota 55 miliardi, segnando una crescita media annua del 3% dal 2007 al 2011. La quota dell’arredo, attrezzature e accessori per l’esterno sfiora i 26 miliardi di Euro.

L’Europa Occidentale vale, nel 2011, 44 miliardi di Euro, contro i 10.7 dell’Europa dell’Est (aggregato Living+Gardening). Questa ha avuto un ritmo di crescita notevole (+6.4% medio annuo dal 2007 al 2011), mentre l’Europa Occidentale, mercato maturo, è cresciuta a ritmi più blandi, assestandosi su una media positiva annua del 2.3%.

 

Il valore dell’arredo per l’esterno continentale sfiora i 26 miliardi di Euro, 22 dei quali sono generati dall’Europa Occidentale.

 

 

il mercato europeo dell’arredo per esterni e del gardening – anno 2011 – valori espressi in milioni di Euro

EuropaValore mercato arredo esterno + gardening: 54.956

Valore mercato piante, sementi, bulbi: 28.971

Valore mercato arredi, attrezzature, accessori esterno: 25.985

 

Europa OccidentaleValore mercato arredo esterno + gardening: 44.188

Valore mercato piante, sementi, bulbi: 22.220

Valore mercato arredi, attrezzature, accessori esterno: 21.968

 

Europa OrientaleValore mercato arredo esterno + gardening: 10.768

Valore mercato piante, sementi, bulbi: 6.751

Valore mercato arredi, attrezzature, accessori esterno: 4.017

 

fonte: SUN, 30° Salone internazionale dell’esterno

 

———————————————–

 

Le quote di consumo interno di arredi e attrezzature per l’esterno nei principali mercati dell’Europa Occidentale è il seguente (anno 2010):

 

Germania, 26% Olanda, 4%
Italia, 17% Austria, 4%
Francia, 17% Belgio, 4%
Gran Bretagna, 17% Svizzera, 3%
Spagna, 6% Danimarca, 2%
fonte: elaborazione SUN su dati CSIL

 

Il saldo consumo/import continentale è negativo, perché le importazioni valgono il 51% del mercato. Dal 2001 al 2010 è cresciuto enormemente l’import dall’estremo Oriente, un fenomeno legato anche alla delocalizzazione produttiva e a un interesse stringente del pubblico verso politiche di prezzo:

 

  2001 2010
Asia-Pacifico 29.4% 42%
Americhe 3.2% 1.3%
Altri Paesi 2.1% 0.7%
fonte: elaborazione CSIL su dati Eurostat

 

———————————————–

 

Outlook 2016

 

L’Osservatorio SUN stima che le previsioni continentali per il 2016 siano in campo positivo. La crescita media annua dovrebbe essere del 3.1% e sfiorare, a fine 2016, i 64 miliardi di Euro, trainata dall’aumento della domanda nei Paesi dell’Est, il cui sviluppo dovrebbe essere sensibile in termini assoluti e molto rilevante in termini percentuali: +7.4% il tasso di crescita media annua dal 2011 al 2016, per un controvalore di oltre 15.3 miliardi di Euro.

La crescita rallentata dell’Europa Occidentale (+1.9% medio annuo 2011-2016) comporterà comunque un aumento del valore del mercato arredo esterno e gardening oltre quota 48 miliardi di Euro.

 

 

Outlook 2016 – stime del mercato europeo dell’arredo per esterni e del gardening – valori espressi in milioni di Euro 
EuropaValore mercato arredo esterno + gardening: 63.961.000.000

 

Europa OccidentaleValore mercato arredo esterno + gardening: 48.650.000

 

Europa OrientaleValore mercato arredo esterno + gardening: 15.310.000

 

fonte: SUN, 30° Salone internazionale dell’esterno

 

 

SUN, 30° Salone internazionale dell’esterno. Rimini Fiera, 7-9 ottobre 2012, 80.000 mq, 1.000 marchi in esposizione, 8 comparti espositivi, 25.000 visitatori professionali da 47 Paesi. Ingresso gratuito.