Tru Interior Innovation Award 2014

Pubblicato il 20 dicembre 2013 Di

Recentemente selezionata per l’ADI Design Index e quindi in competizione per il prossimo Compasso d’Oro, ora la lampada da terra Tru, disegnata da Roberto Paoli per Nemo Cassina, si è aggiudicata dalla Commissione di Design Tedesca il premio “Interior Innovation Design, Vincitore 2014”.

Un nuovo importante traguardo per questa lampada dalla forte identità innovativa, che permette di gestire la luce LED in modo nuovo e funzionale.

2 still life_Tru_Roberto Paoli_Nemo Cassina

“La luce è – per definizione – visibile, mentre la tecnologia e l’energia tendono all’invisibilità. In questa lampada ho cercato di dare forma non alla funzione

illuminante, ma al delicato equilibrio tra ciò che vediamo e ciò che l’oggetto nasconde”. Così Roberto Paoli parla di Tru, una lampada da terra che attrae lo sguardo con la sua rigorosa geometria, descritta solamente da un sottile segno anulare di metallo e con la lama di luce che emette da un’apertura verticale quasi invisibile.

 

Posizionata liberamente nell’ambiente, Tru appare come un segno luminoso impalpabile, mentre in prossimità di una parete o un’altra superficie riflettente sembra che crei il proprio sfondo di luce per staccarsi visivamente.

Tru_schizzo_Roberto Paoli_Nemo Cassina

Tru è un prodotto mimetico, poco visibile da spento.

Anche questo fa parte della grande intuizione di Roberto Paoli, che ha voluto creare un oggetto funzionale, razionale e discreto, che quando si accende

stupisce e appare in tutta la sua forza.

Una forza che deriva dai contrasti: potenza in una struttura sottilissima, pienezza luminosa scaturita dal vuoto strutturale, una forte presenza ambientale che appoggia su meno di un decimetro quadrato.