Un nuovo riconoscimento per INVENTARIO: premiato il rapporto eccellente tra committenza, progetto grafico e contenuti

Pubblicato il 22 novembre 2015 Di

Committenza “illuminata”, progetto grafico eccellente, contenuti di qualità: sono queste le caratteristiche che AIAP – l’associazione italiana dedicata al design della comunicazione visiva – ha riconosciuto ad Inventario, il progetto editoriale indipendente promosso e sostenuto da Foscarini.

Nel corso dell’International Graphic Design Week Milano (4/8 Novembre 2015), AIAP ha voluto promuovere progettisti e imprese del Made in Italy che fondano sul rapporto tra designer e committenza il proprio valore strategico e competitivo. Tra le case history selezionate, è stata premiata Foscarini per il progetto editoriale Inventario.

Carlo Urbinati, presidente di Foscarini, racconta come si sia arrivati alla realizzazione di questo progetto che resta un caso unico nel panorama editoriale: “Abbiamo conosciuto Beppe Finessi, mentre stavamo cercando una nuova strada che si allontanasse dai tradizionali house organ. L’idea che Beppe aveva in testa ci è sembrata da subito interessante e abbiamo scelto di investirci con grande convinzione. Così al momento di scegliere se ‘entrare’ come azienda nella rivista o se lasciarla muoversi autonomamente, abbiamo scelto quest’ultima strada, per regalare ad Inventario tutto il peso e l’importanza che meritava e renderlo più credibile possibile”.

“Facciamo una cosa così bella, da concorrere al Compasso D’Oro” erano state le parole scherzose di Beppe Finessi in uno dei primi brainstorming su Inventario – prosegue Carlo Urbinati – “Sparare alle stelle è una pratica che raramente funziona, ma questa volta ha funzionato. Nel 2014 Inventario si è aggiudicato il Premio Compasso d’Oro e ora riceviamo questo nuovo riconoscimento”. Il Premio AIAP valorizza in particolare il progetto grafico, firmato da Artemio Croatto/Designwork, per la capacità di interpretare e veicolare contenuti di alto livello in un modo riconoscibile ed originale.

“Tutto è progetto” recita il sottotitolo di Inventario. Per Foscarini ciò corrisponde ad un impegno preciso su cui si basa l’attività dell’azienda, che intende contribuire, in diverse forme, a diffondere e sostenere la cultura del design.