Una scelta sostenibile: realizzare un biliardino fai da te e dare una seconda vita al packaging.

Pubblicato il 7 Aprile 2021 Di

Un approccio sostenibile nella vita di tutti giorni passa anche attraverso la capacità di saper ri-utilizzare quegli ammennicoli o accessori, che in un primo momento ci verrebbe istintivo di buttare.

Mi riferisco nello specifico ad elementi che fanno parte del packaging di oggetti che siamo soliti acquistare. I quali, contribuiscono a rendere più accattivante ai nostri occhi un prodotto al momento dell’acquisto o che più semplicemente servono come imballaggio. Tutto questo surplus di materiale porta a generare una quantità notevole di rifiuti che non fa bene all’ambiente.

Ecco perché ci sono realtà come Coop che da anni sostiene e promuove le più fondamentali pratiche virtuose legate al tema dell’economia circolare e dell’eco sostenibilità. Come il riuso creativo, pratica che consiste nel dare una seconda possibilità agli oggetti. Un modo alternativo per promuovere il riciclo e la riduzione dei rifiuti.

L’attenzione di Coop nella tutela dell’ambiente, si traduce quotidianamente in azioni reali sui Prodotti a marchio Coop.

Nel 2019 Coop ha firmato la Circular Plastics Alliance, la dichiarazione che promuove azioni volontarie per un mercato europeo attento e sensibile al riciclo delle materie plastiche. Scelta che ha influito nelle scelte aziendali per quando riguarda il piano di azione sul packaging. Come la riduzione della plastica da tutti i Prodotti a marchio (in assoluto e attraverso l’uso di riciclato) e la riprogettazione degli imballaggi affinché siano riciclabili, compostabili o riutilizzabili.

Ed è proprio prendendo spunto da questo, che anche noi, ci siamo cimentati nella realizzazione “pratica” di un biliardino creato usando delle mollette riciclate.

Si tratta delle mollette usate da Coop per il packaging dell’intimo uomo, donna o bambino che qui abbiamo interpretato come una piccola squadra di giocatori.

Come abbiamo fatto? Ecco qui tutti passaggi per realizzare un semplice biliardino fai da te:

Materiale occorrente:

  • 6 mollette Coop riciclate dal packaging dell’Intimo
  • Scatola di cartone 30 cm x 24 cm
  • 2 Bacchette di legno diametro 6 cm e lunghezza 100 cm
  • adesivi circolari di due colori
  • 4 pomelli in legno
  • pallina di gomma
  • colla
  • taglierino
  • lapis
  • elastici

1_ Per prima cosa procediamo con il dimensionamento delle bacchette che serviranno a muovere i giocatori. Data le dimensioni della scatola abbiamo deciso di usare 4 bacchette. Due per ogni giocatore che muoveranno, una il portiere e l’altra i difensori. Dividiamo quindi a metà le nostre bacchette che ed ora misurano 50 cm ciascuna

2_Per rendere più maneggevoli le bacchette durante la fase di gioco, procediamo ad incollare su un lato di tutte le bacchette i pomelli in legno tornito.

3_ Perchè le due parti si fissino definitivamente alla bacchetta, occorre fare pressione e aspettare che la colla si asciughi.

4_ Passiamo quindi a definire il campo da gioco ovvero la scatola.

Con l’aiuto di un righello disegniamo su entrambi lati più corti della scatola la porta. Facendo si che risulti perfettamente centrata.

5_Con il taglierino ad andiamo ad inciderla con precisione. Potete togliere del tutto questo lembo di carta o fare come noi che l’abbiamo tenuta.

6_Step successivo consiste nel segnare sui lati più lunghi della scatola i fori, nei quali andranno inserite le bacchette.

Calcolate quindi, la distanza dalla base della scatola. Noi abbiamo considerato 5 cm e lo abbiamo riportato su entrambi i lati.

Quindi, procedete con le distanze tra le bacchette. Abbiamo calcolato 4 cm dagli spigoli della scatola e 8,3 cm di interasse tra le bacchette interne.

Abbiamo segnato a lapis queste distanze e poi con l’aiuto del taglierino, abbiamo fatto i fori che dovranno risultare perfettamente simmetrici sui due lati opposti della scatola. Se i fori risultano troppo ampi potete ridurre lo scorrimento usando degli elastici.

7_ A questo punto passiamo a definire i calciatori del nostro biliardino. Prendiamo le mollette Coop e senza fare troppe modifiche creiamo le due squadre.

Usando gli adesivi rotondi, gialli per una squadra e rossi per gli altri, gli attacchiamo sul cerchietto laterale.

8_ A questo punto non ci resta che posizionare i giocatori in campo. Ovvero mettere le mollette direttamente sulle bacchette in legno. Ovviamente dopo aver ripulito per bene la superficie da tutte le tracce del lapis.

9_ Ma un campo da gioco non è tale se non sono segnate le linee fondamentali del calcio. Provvedete quindi a disegnare e poi a stampare, il vostro personale campo da gioco segnando la linea di meta campo con il centro e l’area delle porte.

10_Ecco fatto, adesso basta solo avere una pallina di gomma e siete pronti a sfidare il vostro avversario a biliardino.