Vesti la tua casa con matteograssi, affronta il freddo con stile!

Pubblicato il 8 febbraio 2014 Di

L’inverno sta bussando con prepotenza alle nostre porte, ma con l’aiuto degli arredi caldi e confortevoli firmati matteograssi sarà più facile lasciar fuori dalle nostre case il freddo e il grigiore tipici di questa stagione. Il cuoio e la pelle, i materiali che tradizionalmente rivestono i prodotti matteograssi, sono davvero appropriati per creare l’ambiente desiderato. Le morbide pelli, che raccontano storie di tradizione e antichi valori, donano agli arredi un aspetto assolutamente confortevole e accogliente.

 Matteograssi's products

Per la stagione invernale, matteograssi propone il divano e le poltrone Kelly, una scocca in cuoio che come un cesto generoso, contiene i morbidi cuscini in piuma che accolgono confortevolmente. Disegnato da Piero Lissoni, Kelly è un divano molto avvolgente, adatto a pomeriggi e serate rilassanti, anche in compagnia dei tuoi amici.

Anche Ascot, il divano e la bergère di Giuseppe Viganò presentati nel 2013, sono ispirati all’inverno e alla neve. Arredano living di design, con il contrasto tra il rivestimento esterno in cuoio mentre le imbottiture sono ricoperte in morbida e comoda pelle nabuk.

Nella lista dei desideri anti-freddo per la nostra casa possiamo suggerire anche Switch, un fantastico progetto di divani e poltrone disegnato da Stefano Grassi. Le sue forme piene e arrotondate rendono Switch un oggetto di design unico e ricercato. Il suo comfort è perfetto per le serate solitarie, comodamente allungati sulla chaise longue, in compagnia di una buona lettura, luce soffusa, musica di sottofondo, un prezioso bicchiere di vino invecchiato, magari davanti alla scoppiettante fiamma di un camino. Solamente guardando fuori dalla vetrata ti rendi conto che nevica… Il freddo che c’è fuori è dimenticato!

D’inverno è così piacevole invitare amici, organizzare cene per ritrovarsi a chiacchierare piacevolmente attorno ad un tavolo. Ma dopo cena, un buon liquore si può sorseggiare comodamente seduti sulle poltrone Medusa: quel tocco-in-più che crea l’ambiente perfetto per fare conversazione. Medusa è una piccola famiglia di due poltrone, una bassa e larga e sua sorella un poco più alta, quasi altezzosa.

Con la prima ci chiacchieri o prendi un caffè, con l’altra ascolti la musica o leggi un buon libro.

Quando le stelle brillano in cielo, illuminate dalla luce tersa e gelida dell’inverno, è ormai giunta l’ora di addormentarsi. Un comodo e grande letto come il Britt-bed, design T.Wise, ci accoglierà con la sua morbida testata in pelle impreziosita da cuciture a vista.

Britt-bed non è solo il concetto del dormire, anche se è questa la sua funzione principale, ma si è pensato anche alle azioni complementari che si svolgono prima o dopo il sonno, come leggere, chiacchierare, fare colazione e altri gesti che necessitano di uno schienale che assecondi una postura più consona. Si è ottenuto un grande comfort tramite un meccanismo attivabile che alza e inclina la testiera divisa in due. Tu leggi? Io dormo…