“W” WINE BAR

Pubblicato il 27 settembre 2015 Di

“W” è il nome attribuito al concept del Wine Bar di Marmomacc che quest’anno accoglierà i visitatori all’interno del padiglione 1 (The Italian Stone Theatre).

Con un esplicito riferimento all’aria “Viva il vino spumeggiante” dalla cavalleria Rusticana, questo progetto rappresenta un tributo alle bellezze esposte: il vino e, ancora di più, le opere di Milo Manara.

Lo spazio, infatti, nato dalla collaborazione tra l’azienda Santamargherita e l’architetto Giorgio Canale, mette in scena un suggestivo allestimento che vede i magici acquerelli del maestro del fumetto Milo Manara trasferiti fedelmente su lastre di agglomerato di quarzo –  utilizzate sia in verticale a rivestimento lungo due lati dello spazio sia a pavimento – tramite una speciale tecnica di stampa estremamente innovativa.

“W” Wine Bar è aperto al pubblico della fiera che potrà qui degustare il famoso Prosecco italiano, grazie alla collaborazione con il Consorzio Tutela Prosecco DOC.

“W” rompe gli schemi di un ambiente chiuso e allarga i proprio confini, aprendosi agli spazi espositivi dell’intero padiglione 1, TheItalian Stone Theatre, il progetto realizzato da Marmomacc con il supporto del Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE), dell’ICE-Italian Trade Agency e di Confindustria Marmomacchine nell’ambito del Piano di Promozione Straordinaria del Made in Italy per la valorizzazione dell’eccellenza del comparto litico e tecnologico nazionale.