Bertolotto Porte: novità Salone 2013

Pubblicato il 10 aprile 2013 Di

Porta battente Walldoor
Una porta filo muro reversibile che permette in fase d’installazione di stabilire il senso di apertura, invertendo il posizionamento del telaio, e la spinta di apertura (destra o sinistra), capovolgendo l’anta e applicando un profilo di compensazione paraspifferi.


E’ possibile installare questa porta sia su muratura sia su cartongesso, Il telaio è in alluminio estruso e ossidato. Il pannello in tamburato può essere personalizzato per colore e materia come la superficie della parete. La porta è dotata di serratura magnetica con chiave.

Porta scorrevole interno muro Walldoor

Questa porta ha un telaio ridotto all’essenziale, senza stipiti e cornici coprifilo. Le ante, singole o doppie, sono a scomparsa e scorrono su un solo binario superiore incassato che ricrea un effetto molto lineare e in totale armonia con l’ambiente.
Il pannello può essere in legno o in vetro, entrambe le versioni declinabili in base all’ampia gamma finiture in catalogo.
Armadi Walldoor e Nicchie Walldoor
Un innovativo sistema di chiusura ad ante filo muro per piccoli e grandi vani che si ricavano sia da superfici in muratura che in cartongesso. Il telaio in alluminio incassato ricrea un effetto invisibile sulla parete. Una soluzione per ottenere nuovo spazio dove apparentemente non ce ne sarebbe. Le ante, disponibili in diverse misure, si possono personalizzare in base al colore e alla finitura materica della superficie.


La chiusura push-pull, sia nella versione ad armadio sia per le nicchie più piccole, permette di evitare l’installazione di maniglie troppo visibili.
Nella versione a nicchia sono previste aperture a ribalta superiore e inferiore, guidate da appositi pistoni di tenuta o di spinta. L’anta è realizzata in materiale idrofugo che consente la posa anche in ambienti umidi. Per questo motivo può essere utilizzata anche all’esterno in un terrazzo come dispensa.
Nuova porta battente SYDNEY in “Gesso”
Bertolotto Porte s.p.a. lancia sul mercato una nuovissima versione della porta battente Sydney in una finitura sintetica antigraffio sincroporo, che riproduce il colore, il disegno, la venatura e il poro del legno. Il concept di “Gesso” infatti consiste proprio nell’esaltazione del disegno materico che ricrea le naturali venature del legno, per offrire a vista e tatto l’originalità di un colore chiaro e raffinato facilmente adattabile a diversi ambienti.