GONG MINI

Pubblicato il 20 luglio 2013 Di

Con la nuova versione “mini” Gong amplia ulteriormente la propria collezione e offre nuove possibilità di risolvere molteplici situazioni spaziali e luminose creando eleganti e fluidi movimenti.

Per Gong mini, più piccola e versatile, è stato studiato un sistema di soluzioni di attacco a soffitto multiplo che permette di realizzare diverse composizioni personalizzabili della lampada a sospensione. Oltre alla classica sospensione singola, è possibile comporre Gong mini in una installazione lineare da 2 a 5 lampade che si sviluppano orizzontalmente partendo da un rosone decentrato; mentre la struttura multipla a “grappolo”, ideale per soffitti molto alti, si articola in rosoni dalla portata di 3, 5 , 7 e 9 luci che si sviluppano su diverse altezze.

La lampada Gong mini mantiene la propria identità di prodotto definita e riconoscibile in ogni variazione compositiva. Il suo diffusore è un bozzolo di vetro soffiato, inciso esternamente a filo lucido e verniciato all’esterno lasciando però trasparente l’ultima porzione di vetro rivolta verso il basso.