Mosaico+: il mosaico che non c’era

Pubblicato il 1 marzo 2012 Di

Il nome rivela la mission dell’azienda, pensare e fare mosaico in modo diverso da tutti: portare innovazione nella forma e nella scelta dei materiali, suggerire nuove applicazioni e interpretazioni, affinare l’offerta, la qualità e il servizio sul prodotto per renderlo accessibile e fruibile da un pubblico più ampio. Una gamma diversificata quella di Mosaico+, trasversale e accessibile ma anche ricercata ed esclusiva per alcune linee di prodotto che sconfinano nel mosaico artistico, con un’ampia possibilità di personalizzazione da parte della committenza.

Il mosaico è la nuova frontiera per le sperimentazioni progettuali di architetti e designer; la possibilità di creare texture e pattern dalle mille sfumature, di realizzare immagini o di creare superfici dal colore e dalla diversa tattilità diventano strumenti per stimolare una nuova creatività. Con il suo prodotto Mosaico+ si pone al vertice, per qualità e professionalità, di un sistema produttivo Made in Italy che unisce tecniche innovative, cultura del progetto e tradizione musiva.

 

Crono Giugiaro Design La terza dimensione del mosaico: l’intuizione che sorprende L’inedito incontro di Giugiaro Design con il mondo del mosaico passa attraverso l’esclusiva collaborazione con Mosaico+ che ha dato origine a idee, ispirazioni, prospettive nuove e affascinanti. Crono è una collezione ad alta tecnologia indissolubilmente intrecciata al design industriale: le tessere tridimensionali, realizzate in vetro sinterizzato, compongono texture sofisticate con mutevoli effetti, dati dalla rifrazione della luce sulle superfici variamente inclinate del mosaico, per spazi pubblici e residenziali. 

Area25 Brillanti prestazioni per un mosaico in vetro ad alta tecnologia Densità, pastosità e brillantezza: la collezione Area25 è ciò che si avvicina di più al colore puro. Le tessere in vetro sinterizzato trasformano il concetto astratto di colore in concrete superfici in mosaico per pavimentare o rivestire ogni progetto d’interni. La collezione Area25 si compone di 22 colori in tinta unita, innumerevoli miscele, moduli geometrici e pattern dal design originale. . Tutti i colori di Area25 sono proposti anche nella finitura Grip R12, Classe A+B, particolarmente adatta per un utilizzo in spa, piscine, spazi residenziali o commerciali dove è richiesto un elevato grado di resistenza allo scivolamento.  Le tessere in vetro sinterizzato di Area25 sono ottenute con la macinazione e la compressione a caldo di polvere di vetro proveniente dal riciclo di prodotti vetrosi. Il risultato è un materiale ad altissima resistenza, adatto anche per un utilizzo in ambienti ad alta calpestabilità, che mantiene tutta la ricercatezza e la poesia del mosaico in vetro .

Dialoghi Design Francesco Lucchese:  Il mosaico come tu lo vuoi nell’incontro tra materia, forma e colore. La collezione Dialoghi nasce da una ricerca progettuale incentrata sull’esperienza della materia. L’esperienza come strumento per esplorare il mondo della creatività e del progetto, la materia come punto di partenza e di arrivo per esaltare gli elementi essenziali che sono alla base di un diverso modo di pensare il mosaico. La collezione Dialoghi permette di creare mosaici originali e personalizzati, scegliendo tra una varietà di essenze in legno, pietre naturali, vetro e metallo, in un infinito scambio tra forme e materie. 

Vetrina Pensare a colori L’effetto energizzante e la carica positiva del colore: le oltre 100 tonalità a tinta unita nella finitura lucida e opaca, i 42 mix e le 14 sfumature della collezione Vetrina, sono uno strumento duttile e flessibile per realizzare mirabili composizioni che esprimono tutta la luminosa profondità e il fascino del mosaico in vetro. Ogni colore nasce da un preciso riferimento Pantone©, il sistema cromatico universalmente riconosciuto e strumento indispensabile per architetti, designer e professionisti. Il piccolo formato delle tessere, 10×10 mm, crea un modulo dalla trama particolare e dalla attraente tattilità.