STOSA CUCINE: NUOVE FINITURE PER BRING

Pubblicato il 6 maggio 2013 Di

Stosa Cucine, azienda toscana con quasi 50 anni di storia nel mondo delle cucine, rinnova una delle proprie collezioni di maggior successo. Bring, la proposta che interpreta lo spirito giovane e attento al design, si veste infatti di nuove suggestive finiture.

Quattro inedite soluzioni in laminato per soddisfare i gusti più tradizionali e le esigenze estetiche meno convenzionali. Proposte per un’ampia libertà di scelta, come l’elegante Tranchè Perla, il tenue Bianco Onda, il raffinato Grigio Lava o la delicata tonalità Conchiglia che abbracciano con stile la richiesta di un ambiente cucina raffinato ma conviviale adatto alle famiglie di oggi. Completano la gamma una serie di colorazioni lucide e opache particolarmente ricche, trattate per ottenere un effetto cromatico in sintonia con le tendenze attuali. Ma la vera novità è nel profilo stesso della cucina: la nuova anta curva con presa maniglia, rappresenta infatti la soluzione di continuità degli elementi terminali curvi pensati per le colonne, le basi e i pensili.

Una nota stilistica ideata per esaltare gli elementi lineari di raccordo sagomato a sinusoide per pensili, che creano cambi di profondità sia in orizzontale sia in verticale. Bring, inoltre, mette a disposizione anche l’inedita penisola sagomata che è stata disegnata pensando ad un tacco a spillo, sintesi di quel glamour e femminilità che Stosa Cucine ha voluto rispecchiare nel rieditare questa collezione. Le nuove composizioni, propongono anche accostamenti con moduli a giorno dai colori a contrasto per soluzioni sempre più aperte ai nuovi paradigmi dello stare in cucina.