Monza Chair

Pubblicato il Di in Cucine, Sedie

Semplicità e colore, sono questi caratteri della sedia Monza di Konstantin Grcic disegnata per Plank e possiamo sintetizzarla in questi che sono i concetti più interessanti per l’oggetto più usato e disegnato del mondo del design appunto: la sedia.

 

 

Accogliente nello schienale essendo dotata di alti braccioli, la Monza chair, offre il massimo comfort avvolgendo le spalle di chi si siede sulla parte più superiore in plastica.

 

 

Costituita da una struttura in legno di frassino che si unisce qui alla materia plastica, il polipropilene. Il risultato è una sedia dalle linee contemporanee, disponibile in vari colori: nero, grigio-bianco, rosso traffic, rosso wine, giallo-verde e azzurro.

Altro elemento a favore della sedia Monza è la praticità essendo perfettamente impilabile e leggera da spostare.

 

E’ la sedia che si adatta ad ogni stile, in particolare in una cucina open space, dove lo stile è richiesto anche alla zona pranzo, dove non deve comunque mancare la praticità. Ma le caratteristiche di questa sedia la rendono adatta anche alla zona studio o alla scrivania della camera dei ragazzi.

 

 

 

  • Pingback: and the Winner is…. | Arredativo()