Offset novità Maxdesign 2012

Pubblicato il 21 maggio 2012 Di

In occasione del Salone del Mobile 2012 Maxdesign ha presentato OFFSET, una collezione di tavoli e accessori per l’utilizzo in ambienti home, home office e contract progettata dal designer spagnolo Tomás Alonso.

Personalizzabile, innovativo e flessibile, il progetto esplora l’idea di un tavolo di lavoro inteso come un microsistema composto da elementi separati per arrivare ad ottenere un’ elevata possibilità di combinazioni. Un oggetto di uso comune, il tavolo, viene decostruito in una serie di elementi semplici ai quali viene aggiunta una serie di elementi funzionali. La riconfigurazione di tutti questi elementi viene affidata all’utilizzatore, che perverrà ad una propria soluzione seguendo proprie esigenze estetiche e funzionali.

Al centro del sistema c’è la semplicità tecnica. Una semplice fessura definisce l’area di lavoro separando il piano in due parti e al tempo stesso permette l’alloggiamento degli accessori alla struttura. La semplicità tecnica si estende anche alla struttura. Il profilo in alluminio della struttura può essere combinato sia con la gamba in alluminio che con quella in legno.

La varietà di scelta di materiali e colori per la parte strutturale, unito a quella coloristica degli accessori funzionali offre così la possibilità di adattare questo progetto ai più diversi ambienti e alle più diverse funzioni. E’ così che possiamo immaginare OFFSET in una sala da pranzo, in un home office o in un meeting room di un ufficio. Ed è così che possiamo altrettanto facilmente immaginare OFFSET nella stessa stanza che è prima sala da pranzo, poi home office e poi ancora meeting room.

Top disponibili in essenza di frassino naturale o mdf verniciato antigraffio con  gambe: verniciate a polveri ipossidiche o in alluminio anodizzato e accessori verniciati a polveri ipossidiche disponibili in un ampia gamma di colori.