EUROCUCINA 2014: SNAIDERO PRESENTA IL PROTOTIPO DI CUCINA DOMOTICA

Pubblicato il 8 aprile 2014 Di

Grande attesa per la presentazione in anteprima al Salone del Mobile/EUROCUCINA 2014 del nuovo sistema domotico sviluppato da Snaidero per creare un ambiente cucina attrezzato che sia in grado di rispondere alle nuove esigenze di sicurezza, comfort e risparmio energetico.
In una società come la nostra, in cui il tasso di anzianità cresce sempre di più, diventa sempre più necessario realizzare soluzioni aperte che possano essere d’aiuto anche per coloro che hanno particolari esigenze. Snaidero è da sempre particolarmente attenta a questa parte della società e negli anni ha presentato importanti progetti come il progetto Sky-Lab (cucina ergonomica pensata per le persone con difficoltà motorie) e la ricerca scientifica di Living for All Kitchen, prototipo ideato sull’analisi dei bisogni delle persone anziane: proprio da queste esperienze di ricerca scientifica e tecnologica sono poi scaturite soluzioni di successo, utili ed apprezzate da tutte le famiglie.
Il nuovo prototipo di sistema domotico sarà installato sulla nuova cucina Orange Evolution e successivamente sarà sviluppato in modo trasversale su tutti i modelli Snaidero e permetterà di gestire molte funzioni e dialogare con il mondo esterno in maniera personalizzata e facile, il tutto tramite tablet o smartphone. Durante la manifestazione fieristica, i visitatori potranno testare direttamente il sistema e vivere in prima persona le sensazioni di questo nuovo concept di cucina che sfrutta le nuove tecnologie domotiche ed internet per migliorare la qualità della vita.

La cucina è il luogo della casa dove svolgiamo la maggior parte delle azioni quotidiane, l’ambiente in cui viviamo più tempo della giornata, il posto che più di ogni altro necessita di sistemi di sicurezza e di protezione.
Con queste premesse, l’obiettivo del progetto “Cucina Domotica Snaidero” diventa quindi quello di ricreare un ambiente attrezzato che sia in grado di rispondere alle esigenze di comfort, sicurezza, ergonomia, risparmio energetico accessibilità e socializzazione, in una logica di design-for-all.

Inoltre, grazie a questo innovativo sistema si avrà la possibilità di monitorare in tempo reale i consumi energetici di qualsiasi elettrodomestico modulando il consumo in base alle proprie esigenze e avere quindi informazioni precise su quanto in cucina si sta consumando e risparmiando. L’approccio alla sicurezza si traduce invece nel mix di “prevenzione e protezione”: in caso di allagamento o fuga di gas o presenza di fumo automaticamente la cucina mette in atto specifiche procedure di soccorso verso una centrale operativa, attivando un collegamento audio-video con un medico o un operatore sanitario.
Tra le altre novità di questo prototipo di cucina domotica che saranno presentate in occasione di Eurocucina 2014, si potrà testare anche la spesa on-line con un semplice click, la richiesta di assistenza di un artigiano (idraulico, falegname, elettricista, ecc..), la
videochiamata con un medico e accedere ad un sito di ricette on-line in maniera semplificata e personalizzata, sempre dalla stessa interfaccia-utente con cui si gestiscono le funzioni domotiche.
Si tratta quindi non solo di innovazione tecnologica, ma di un vero e proprio nuovo modello di business che Snaidero sperimenta in collaborazione con importanti player come Esselunga (con il servizio Esselunga a Casa disponibile sul sito www.esselunga.it) e il Gruppo Filo diretto (con l’attivazione in caso di emergenza degli interventi di artigiani e l’assistenza medica in videoconferenza), che hanno aderito al progetto e saranno presenti al Salone partecipando allo sviluppo ed alla presentazione del prototipo.
Dalla spesa a domicilio ai servizi sanitari e di emergenza, il nuovo prototipo di Cucina Domotica diventa quindi un’autentica finestra sul mondo, una soluzione innovativa che migliora la qualità della vita, ma che offre anche molti servizi di utilità per la vita di tutti i giorni.