Fiora presenta i piatti doccia originali e autentici. I modelli RUSTICA della collezione SILEX

Pubblicato il 30 settembre 2014 Di

Fiora non imita. Fiora crea e investe.
E’ stata la prima azienda al mondo a lanciare il piatto doccia flessibile noto come ELAX. E’ poi andata avanti con il progetto SILEX che rappresenta una rivoluzione nel mondo dei piatti doccia, sia per quanto riguarda l’originalità delle soluzioni che per l’uso di materiali resistenti e caldi al tatto.

IM003096_L_20140920_120013

 
La gamma SILEX è realizzata in Silexpol®, un brevetto Fiora composto di sabbia, silicio, quarzo e poliuretano che rende i piatti doccia tattili, altamente resistenti all’urto e allo sporco oltre che antibatterici e fungicidi grazie all’utilizzo della nanotecnologia NANOBATH® .Tutti punti di forza del materiale che l’Azienda produce nei propri stabilimenti in tanti modelli diversi in un’ampia gamma di colori, misure e finiture e che la distingue dai prodotti similari attualmente in commercio che sono a base di GelCoat o di Resina o Mineralmarmo.
A Bologna in occasione di Cersaie, l’azienda presenta SILEX RUSTICA, la linea di piatti doccia in Silexpol® nelle due varianti:
• extrapiano a filo pavimento
• bordato personalizzato su misura cioè adattabile nelle dimensioni e nella forma in base all’architettura desiderata. Mediante un semplice taglio è possibile adattare il piatto doccia a qualsiasi superficie, che sia diritta, diagonale o di altra forma.
La nuova gamma SILEX RUSTICA ha un aspetto simile a quello delle classiche pietre naturali, ma con in più caratteristiche di massima adattabilità e funzionalità:
– pannelli coordinati in Silexpol® da 7 mm di spessore fino ad un altezza max. di 240 cm da abbinare nella zona doccia intorno al piatto.
– scarico centrale disponibile nello stesso colore del piatto doccia – scanalatura all’interno del piatto doccia predisposta.

Scegliendo la collezione RUSTICA SILEX si può sostituire agevolmente la vasca da bagno con la doccia utilizzando il sistema intelligente di montaggio brevettato dall’azienda (Sep System) che evita opere murarie. per accogliere la parete del box direttamente nel piatto doccia